Referente per la conciliazione famiglia lavoro

Nell’ambito di lavoro per la certificazione Family Audit, la direzione ha deciso di nominare come referente per lavorare a favore della conciliazione famiglia lavoro la dott.ssa Paola Forti.

Questa nomina risponde ad uno degli obiettivi generali del piano della certificazione Family Audit, piano discusso con tutto il personale, e consiste in:

Presidio attento delle problematiche legate alla conciliazione, alle politiche di genere e di pari opportunità, ecc., sia cogliendo i bisogni del personale sia veicolando tutte le informazioni e le opportunità offerte da tsm ma anche dei vari attori esterni

Le funzioni di questo ruolo sono:

  • In coordinamento con l’area personale, ricerca e analisi del fabbisogno del personale di tsm in merito alla conciliazione famiglia lavoro;
     
  • Informare e aggiornare il personale rispetto ai servizi di conciliazione presenti all’interno e all’esterno di tsm;
     
  • Progettazione di attività e servizi di conciliazione per i dipendenti;
     
  • In sinergia con il gruppo interno del Family Audit valutare e monitorare l’andamento delle azioni di conciliazione intraprese;
     
  • Creare, comunicare e proporre alla direzione alleanze privilegiate che da un lato aiutino a rafforzare l’idea del distretto famiglia pensato dalla PAT, e dall’altro possano concretizzarsi in convenzioni che rispondono ai diversi bisogni di conciliazione dei dipendenti;
     
  • Organizzazione del Family Day;
     
  • In coordinamento con l’area ICT creazione all’interno del sito di tsm dell’area conciliazione e aggiornamento della stesa;
     
  • Elaborazione e presentazione alla Direzione di reportistica inerente l’andamento della conciliazione in tsm;
     
  • Partecipare alle riunioni e/o ai gruppi di lavoro che hanno per oggetto proposte o servizi di conciliazione;
     
  • In coordinamento con le diverse aree di tsm, elaborazione e/o aggiornamento di materiale informativo sulle iniziative di conciliazione

I risultati attesi dell’area conciliazione famiglia-lavoro sono:

  • incremento della motivazione e della fiducia del personale di tsm.
     
  • migliore clima di vita con interazioni più positive con colleghi, familiari e amici.
     
  • migliore produttività.
     
  • riduzione dello stress.
     
  • maggiore capacità di assunzione e di continuità nell’impiego da parte del personale di tsm.
     
  • promozione e potenziamento dell’immagine sociale di tsm verso l’esterno.


Per saperne di più:
contattare Tiziana Coluzzi
0461 494127 (020085) | tiziana.coluzzi@tsm.tn.it