Chi siamo

tsm|labor Laboratorio per il Benessere Organizzativo e della Persona si propone di sostenere la Provincia autonoma di Trento e gli Enti strumentali nella promozione del benessere organizzativo e nell'incremento della motivazione e della soddisfazione delle lavoratrici e dei lavoratori

"Se un giorno diranno di me che nel mio lavoro ho contribuito al benessere ed alla felicità del mio collega, allora sarò soddisfatto".
George Westinghouse

 

Negli ultimi decenni il lavoro ha subito un cambiamento fondamentale. È diventato più intellettuale e meno fisico; richiede più capacità organizzative e maggiore flessibilità. Parallelamente cambiano anche le organizzazioni, passando da strutture rigide e meccaniche a strutture organiche in continuo mutamento.

Al centro di questi processi sono poste le risorse umane, leva per il buon funzionamento e per il successo dell'organizzazione. Quando l'individuo sta bene con se stesso all'interno del proprio contesto lavorativo genera benessere organizzativo. Promuovere e migliorare il benessere organizzativo, in quest'ottica, è un aspetto determinante per il buon funzionamento di ogni organizzazione.

Benessere organizzativo vuol dire capacità di promuovere e mantenere un buon grado di salute mentale e fisica dei lavoratori che deriva anche dall'equilibrio tra lavoro, contesto ambientale e tempo libero. Il benessere organizzativo segna quelle organizzazioni in cui le persone vivono in modo positivo la relazione con il contesto in cui lavorano. Il benessere non è semplice assenza di malessere ma gratificazione e valorizzazione complessiva. Il benessere non ha limite di crescita e, soprattutto, è contagioso.

I dipendenti di un'organizzazione in salute sono più “FELICI” e produttivi. Nel periodo di crisi economica che stiamo vivendo sembra superfluo parlare di benessere sul luogo di lavoro, ma esiste un forte legame tra benessere e produttività. I dipendenti soddisfatti e motivati rendono di più.

Tra le dimensioni che favoriscono il benessere troviamo: clima e cultura organizzative, supporto percepito e comunicazione efficace. Le conseguenze principali di un elevato benessere organizzativo sono: soddisfazione lavorativa, commitment e ottimismo. Viceversa se il benessere è poco percepito ci saranno: anaffettività lavorativa, stress e burnout.

In questa prospettiva nasce il Laboratorio per il Benessere Organizzativo. LaBOr si propone di sostenere la Provincia autonoma di Trento e gli Enti strumentali nella promozione del benessere organizzativo e nell'incremento della motivazione e della soddisfazione dei lavoratori.

Obiettivi

tsm|labor nasce a seguito degli innumerevoli cambiamenti che hanno segnato il mondo del lavoro e della crescente attenzione che viene posta ai temi del benessere organizzativo e dei rischi psicosociali a livello sia europeo, ma anche nazionale e provinciale. In questa nuova ottica c'è stato un passaggio di percezione dei lavoratori, non più semplici “risorse umane” che operano per produrre beni e servizi, ma persone in relazione tra loro e con l'organizzazione.

tsm|labor si pone, in questo contesto, l'obiettivo principale di valorizzare le persone all'interno dell'Amministrazione e degli Enti locali, promuovendo e sviluppando una cultura del benessere organizzativo.

tsm|labor si propone come Centro di riferimento, dove sia possibile prendere consapevolezza e discutere sull'importanza del benessere organizzativo nel e per l'organizzazione, in quanto condizione che porta numerosi vantaggi sia ai lavoratori, sia al Datore di lavoro.

Siamo consapevoli che per raggiungere uno stato di benessere organizzativo è necessario prevenire e/o intervenire sui principali rischi psicosociali, intesi come “quegli aspetti di progettazione del lavoro e di organizzazione e gestione del lavoro, e i loro contesti ambientali e sociali, che potenzialmente possono dar luogo a danni di natura psicologica, sociale o fisica” (Cox & Griffiths, 1995).

Per raggiungere gli obiettivi prefissati, tsm|labor si propone come un laboratorio dove è possibile creare, condividere, migliorare e sviluppare nuove proposte relative alle tematiche del benessere organizzativo e dei rischi psicosociali.

Destinatari

tsm|labor si inserisce nel contesto della Provincia di Trento proponendosi come centro di studio, riflessione, sensibilizzazione e formazione rivolto a tutti i dipendenti provinciali e degli Enti strumentali della Provincia autonoma di Trento.