Attività > Turismo

Affiancamento per la definizione di una strategia di destinazione per l’ApT Alpe Cimbra Progetto di ricerca-formazione-intervento

Un percorso di ricerca-formazione-intervento realizzato in sinergia con l'ApT Alpe Cimbra per definire una strategia di sviluppo turistico del territorio ma anche per progettare gli strumenti di accompagnamento alla stessa ponendo attenzione al coinvolgimento e all'allineamento con gli attori locali.

Obiettivi

Il progetto si propone di individuare quali sono, nel territorio di operatività dell'Azienda per il turismo locale, le maggiori sfide strategiche in atto, quali i punti di forza e di debolezza, quali i soggetti chiave dello sviluppo turistico locale.

Articolazione e contenuti

L'intervento si propone di seguire gli attori della destinazione nella messa a sistema dei prodotti turistici, lavorando sia su quelli attuali che sviluppandone di nuovi, ad alto potenziale e in grado di rafforzare la competitività dell'ambito.

Si articola in tre fasi che si potrarranno su due annualità:

 

  1. Assessment della situazione attuale e ascolto del territorio

Per analizzare il contesto territoriale, la dimensione strategica ed operativa di ApT e le progettualità esistenti.

Questa sarà la fase che impegnerà il team di lavoro per il 2021.

 

  1. Analisi dei flussi strategici di visita

Per la mappatura dei flussi turistici il metodo utilizzato sarà il SGDM (San Gallo Destination Management Model). Il metodo prevede lo svolgimento di workshop con gli operatori del territorio, con l'obiettivo di mappare i principali flussi di visita sul territorio e raccogliere informazioni su visitatori, percorsi di fruizione, attori chiave, necessità di intervento.

 

  1. Definizione del nuovo assetto strategico-organizzativo

L'ultima fase del lavoro prevede l'elaborazione partecipata delle linee strategiche dell'APT definendo le priorità, le esigenze organizzative, gli interventi di sviluppo.