Attività > Turismo

Come parla (e scrive) l'amico trentino del turista

Il linguaggio e la narrazione costituiscono l'identità stessa del territorio. Attraverso codici linguistici, intercalari peculiari e sfumature dialettali, il territorio non solo è riconoscibile ma anche facilmente identificabile.

Al giorno d'oggi, il racconto del territorio non passa solamente attraverso lo scambio verbale derivato dall'incontro fisico tra la comunità locale e l'ospite, ma si concretizza ben prima dell'arrivo del turista. Lo storytelling territoriale è multicanale: verbale, non verbale ma soprattutto digitale.

In questo contesto, si inserisce la Trentino Guest Platform ed in particolare l'app “Mio Trentino”. Un'app destinata ad accompagnare il turista per tutto il tempo della vacanza in loco, consigliando e suggerendo percorsi, attività e località vicine. Il concept alla base dello sviluppo dell'applicazione è semplice: “Mio Trentino” è il compagno di viaggio che non vede l'ora di incontrare l'ospite per prenderlo per mano e fargli vivere il Trentino che si merita.

Questa innovazione nella gestione del turista porta con sé un cambiamento significativo nella sua relazione con il territorio e conseguentemente anche nelle modalità di comunicazione.

Obiettivi

Con queste premesse, il progetto formativo “Come parla (e scrive) l'amico trentino del turista” si propone di:

  • Elaborare insieme ai redattori delle ApT i tratti salienti del tono di voce che più si addice alla funzione di “amico in loco”, propria dell'app Mio Trentino.
  • Far vivere loro un'esperienza di progettazione e di scrittura partecipate, che li porti a sperimentare da subito, insieme, il miglior tono di voce per l'app.
  • Fornire ai redattori gli strumenti per progettare e scrivere i testi che alimenteranno l'app.
  • Creare strumenti di consultazione e riferimento, utili oltre il tempo dei laboratori, che possano essere facilmente aggiornati e forniti come guide ai nuovi redattori.

Articolazione e contenuti

Il percorso, coordinato da Luisa Carrada e Maria Cristina Lavazza, prevede più fasi:

FASE 1 
Lunedì  24 ottobre, 9.30 - 13.00 // 14.00 - 17.30
AULA 3 - Via Giusti, 40 - Trento - Piano Terra
La giornata sarà dedicata ad attività partecipative per mettere a fuoco il valore dell'App “Mio Trentino” per i turisti, elaborarne i profili target, immaginare i modelli relazionali.

FASE 2
Lunedì 28 novembre, 9.30 - 13.00 // 14.00 - 17.30 e martedì 29 novembre, 9.30 - 13.30
SALA CONFERENZE - ISA - Viale Adriano Olivetti 36 - Trento
Una giornata e mezza di laboratorio di scrittura, nelle quali saranno proposti esercizi di scrittura su testi autentici, diversificati per target e categoria, in modo da sperimentare una piena modulazione del tono di voce de “l'amico in loco”.

Destinatari

Il percorso si rivolge a dipendenti di Trentino Marketing e delle ApT operati nella comunicazione digitale.

Modalità di iscrizione

Online | riservato ai dipendenti di Trentino Marketing e delle ApT

Come parla (e scrive) l'amico trentino del turista
when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.