Attività > Certificazione Territoriale Familiare

CTF | Sesto Meeting Distretti family in Trentino

Il sesto meeting sarà il primo appuntamento pubblico per dibattere sul tema della coesione sociale a seguito della nuova denominazione dell'Agenzia per la famiglia stabilita dalla Giunta provinciale con provvedimento del giugno 2021. L'Agenzia per la coesione sociale, la famiglia e la natalità (questa la nuova denominazione) persegue l'obiettivo di promuovere processi volti ad attivare/mantenere “relazioni sociali” tra famiglie ed organizzazioni per accrescere a livello territoriale il senso di appartenenza, l'identità, la solidarietà, la fiducia e lo sviluppo socio-economico. Durante l'evento si tratterà il tema della coesione come processo territoriale capace di garantire a tutti i membri della Comunità adeguati livelli di welfare riducendo le differenze sociali ed evitando le polarizzazioni. Una società basata sulla coesione sociale è una società che promuove il sostegno reciproco dei cittadini e delle famiglie che perseguono obiettivi comuni al fine di promuovere lo sviluppo sociale e quindi economico del proprio territorio. In questo contesto è bene evidenziare che i profondi mutamenti socio-economico nonché la crisi pandemica richiedono necessariamente - ai fini di garantire la sostenibilità economica dei sistemi di welfare esistenti - la revisione e il ripensamento del modello classico di “welfare-state”. In questo contesto si innestano le esperienze dei Distretti famiglia che coinvolgendo persone e organizzazioni hanno la capacità intrinseca di attivare nel tempo significativi processi di welfare territoriale. All'interno di questa cornice concettuale durante il meeting verrà presentato il costituendo Distretto provinciale dello sport e si dibatterà anche di sviluppo sostenibile poiché la sostenibilità non è una questione puramente ambientale ma anzi implica una revisione dei comportamenti e degli obiettivi di tutti gli attori territoriali.