Attività > Cultura

CULTURE TALKS 2021
Cultura per lo sviluppo sostenibile | Ambiente, resilienza e patrimoni

Articolazione e contenuti

L'incontro Ambiente, resilienza e patrimoni mira a indagare il rapporto tra sostenibilità futura, città e patrimonio, soffermandosi sullo sviluppo dello spazio urbano in relazione all'identità collettiva e alla fruizione attiva da parte della cittadinanza.  

Interventi:

Patrimonio, ambiente e resilienza: protezione, progettazione e sviluppo sostenibile

Luca Dal Pozzolo, architetto e responsabile del settore Ricerca di Fondazione Fitzcarraldo, Torino

Città interetnica: lo spazio come significante per nuove pratiche aggregative

Massimo Clemente, Direttore IRISS-Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del CNR
Gaia Daldanise, architetto, IRISS-Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del CNR

Città intelligenti…? Architettura, innovazione e sostenibilità.

Alessandro Franceschini, architetto e docente a contratto presso l'Università degli Studi di Trento

Modera l'incontro: 
Michele Lanzinger, Direttore MUSE Trento

Iscrizione online obbligatoria entro il 21 marzo 2021.
Agli iscritti saranno successivamente inviate le modalità per accedere e partecipare al webinar.

  


CULTURE TALKS. Cultura per lo sviluppo sostenibile

Tra i Sustainable Development Goals (SDG) dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, pubblicati nel 2015, non compare alcun obiettivo riguardante esplicitamente la cultura, ma ciò non significa che questa non sia presente, in maniera indiretta e traversale, in molti GOAL identificati nel documento. Nel 2019 UNESCO ha pubblicato il documento "Culture 2030 Indicators", che ha evidenziato chiaramente che i fattori culturali sono tutt'altro che trascurabili, influendo infatti su 14 dei 17 SDG (obiettivi) proposti dall'Agenda.

 


PER APPROFONDIMENTI:

Agenda ONU 2030
Obiettivo - GOAL 11
UNESCO Culture 2030 Indicators