Attività > Certificazione Territoriale Familiare

CTF | Il ruolo del referente interno dell'Audit: la formazione attraverso esperienze di confronto e interazione

La formazione è gratuita e libera. È possibile partecipare anche a singole sezioni dell'intero percorso formativo, compatibilmente con i propri impegni, interessi e disponibilità.

 

Prosegue anche per il 2021 il progetto di formazione destinato ai referenti interni dell'Audit. Le attività proposte danno spazio alla formazione tecnica erogata in modalità di formazione a distanza FaD e ad incontri laboratoriali dove vengono stimolati l'interscambio culturale sulle politiche family friendly, sul benessere lavorativo, sulla conciliazione vita-lavoro.

Sin dalla fase iniziale dell'iter di certificazione Family Audit, i referenti aziendali all'interno delle diverse realtà organizzative sono chiamati ad essere promotori di una cultura aziendale sempre più sensibile alla valorizzazione delle risorse umane e al loro benessere come leva competitiva interna.

Le azioni formative proposte mirano a supportare tecnicamente le figure che sono responsabili della gestione del processo di certificazione all'interno delle proprie organizzazioni e a rendere sempre più significativa la presenza di questi attori nel percorso di certificazione Family Audit attraverso momenti laboratoriali.

Obiettivi

Il percorso formativo propone gli strumenti, i metodi di lavoro e le azioni di intervento necessari ai referenti aziendali per rafforzare, all'interno delle organizzazioni aderenti, la diffusione e/o il mantenimento delle misure collegate al benessere familiare.

Il progetto si pone l'obiettivo primario di sviluppare e accrescere il ruolo del referente interno attraverso l'interconnessione tra le organizzazioni, a partire dai Piani aziendali e dai macro ambiti espressi dalle Linee guida Family Audit per addentrarsi più in profondità e arrivare a:

  • aggiornare e migliorare le competenze tecniche sullo standard Family Audit e sugli strumenti di analisi e di valutazione del processo di certificazione;
  • sondare, durante i diversi incontri, le dinamiche e le situazioni concrete che possono verificarsi nelle organizzazioni e creare momenti di interazione su cui riflettere;
  • scoprire nuove dimensioni e nuovi spunti di discussione e confronto tra le organizzazioni, i consulenti e i valutatori;
  • supportare e orientare i referenti interni grazie all'aiuto di esperti che li affiancheranno durante gli incontri online.

Destinatari

Referenti interni delle organizzazioni certificate Family Audit o in fase di certificazione, presenti sul territorio nazionale.

Programma

L'attività formativa è articolata in due ambiti di intervento, suddivisi al loro interno in moduli specifici.

1° ambito di intervento

FORMAZIONE TECNICA

Obiettivo principale della formazione tecnica è strutturare i contenuti prettamente specialistici e, sulla base di un'attività di confronto con l'Agenzia per la famiglia, riorganizzare alcuni momenti dedicati, nello specifico, ai referenti che desiderano o necessitano di formarsi o aggiornarsi su aspetti tecnici e strumentali quali la compilazione del Piano aziendale, gli indicatori, la tassonomia, il modello dati, etc..
Si prevede un ciclo di formazione a distanza asincrona e successivamente un'attività laboratoriale che si svolgerà in diretta e sarà preceduta dalla somministrazione di un questionario.

Le proposte che rientrano in questa sezione di formazione, potranno essere fruite da tutti i referenti:

  1. Formazione a distanza - FaD (prodotti multimediali)

L'attività di formazione a distanza (FaD) verte su contenuti strettamente connessi alla certificazione Family Audit e ha l'obiettivo di fornire ai referenti aziendali informazioni utili rispetto allo standard, con particolare attenzione agli strumenti operativi e di analisi, messi a disposizione, ed alle corrette modalità di utilizzo della documentazione richiesta.

Le FaD proposte sono le seguenti:

  • Family Audit – video informativo

Presenta lo standard Family Audit come strumento manageriale di gestione strategica delle risorse umane, evidenziandone benefici e potenzialità in termini di benessere del personale e di crescita aziendale.

  • Dati nel Family Audit 

Specifica l'utilità della raccolta sistematica dei dati nel processo di certificazione e delle successive elaborazioni messe a disposizione dall'ufficio Family Audit. Il modulo contiene schede con indicazioni operative sulla corretta compilazione del Modello di rilevazione dati. 

Apertura iscrizioni: dal 16 giugno al 7 luglio 2021
Periodo di fruizione: dal 9 luglio al 30 settembre 2021

  1. Formazione sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit (Formazione a distanza - FaD  e Laboratori online)

In questa sezione viene offerta una formazione in modalità online (Formazione a distanza e webinar) sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit.

a) Formazione a distanza (propedeutica ai Laboratori online)

I 2 moduli propedeutici ai Laboratori vertono sui seguenti argomenti:

  • Utilizzo della tassonomia e degli indicatori nel piano aziendale per l'analisi di impatto ed efficacia delle misure
  • Dal modello di rilevazione dati alla lettura degli indicatori durante l'iter di certificazione

Durata: 4 ore circa per la fruizione di entrambi i moduli

Apertura iscrizioni: dal 1 luglio al 29 luglio 2021
Periodo di fruizione: dal 2 agosto al 20 settembre 2021

 b) Laboratori online sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit

Durante il periodo di fruizione della FaD di cui al punto a) verrà inviato ai referenti un questionario online per raccogliere le domande, le difficoltà e/o i dubbi rispetto ai contenuti della FaD visionata, nonché le casistiche reali vissute e poste in evidenza dagli stessi referenti. Gli esiti saranno raccolti da tsm e condivisi con l'Agenzia per la famiglia in modo da portare eventuali tematiche specifiche negli incontri laboratoriali.

A seguire, sarà organizzato un momento laboratoriale in 3 edizioni, in modalità online. Durante ogni edizione sarà dato spazio all'approfondimento di alcune argomentazioni e all'analisi dei casi concreti portati dai referenti, si forniranno inoltre le risposte a tutte le domande.

Durata: 1 incontro di 2 ore (i referenti iscritti saranno assegnati ad una delle tre edizioni seguenti).

Periodo:

  • 1° edizione: 23 settembre 2021 - orario 10.00-12.00
  • 2° edizione: 29 settembre 2021 - orario 10.00-12.00
  • 3° edizione: 1 ottobre 2021 - orario 10.00-12.00

Apertura iscrizioni: dal 24 luglio al 10 settembre 2021

 

2° ambito di intervento 

MATCHING DAY IN PILLOLE 

Il Matching Day in pillole riproduce la formula del Matching Day ma prevede gruppi più ridotti.

Questa formula prevede il coinvolgimento di diversi destinatari:

  • referenti interni;
  • facilitatori/moderatori dei gruppi, esperti sui temi;
  • consulenti e valutatori Family Audit;

L'obiettivo è creare occasioni di incontro virtuale tra organizzazioni, consulenti e valutatori, per favorire la reciproca conoscenza, la diffusione delle buone prassi rispetto ai bisogni di conciliazione vita-lavoro, il passaggio di suggerimenti e spunti di riflessione e lo sviluppo di un linguaggio condiviso.

I partecipanti lavoreranno sotto la supervisione di un facilitatore che avrà la funzione di gestire e coordinare ogni match tematico a partire dagli elementi contenuti nei Piani aziendali rispetto al macro ambito di riferimento. Si cercherà di far emergere anche le dimensioni nuove, i vincoli e le possibilità emersi durante la pandemia.

Sulla base dei 6 macro ambiti espressi dalle Linee guida Family Audit, si prevede la seguente articolazione dei match: 

Matching Day in pillole - macro ambito Organizzazione del lavoro
Durata: 1 incontro di 2 ore ciascuno
Modalità: webinar con sessioni secondarie
Periodo: 6 ottobre 2021 - orario 10.00-12.00

Matching Day in pillole - macro ambito Cultura aziendale/Diversity Equality & Inclusion Management
Durata: 1 incontro di 2 ore ciascuno
Modalità: webinar con sessioni secondarie
Periodo: 13 ottobre 2021 - orario 10.00-12.00

Matching Day in pillole - macro ambito Comunicazione
Durata: 1 incontro di 2 ore ciascuno
Modalità: webinar con sessioni secondarie
Periodo: 20 ottobre 2021 - orario 10.00-12.00

Matching Day in pillole - macro ambito Welfare aziendale/People caring
Durata: 1 incontro di 2 ore ciascuno
Modalità: webinar con sessioni secondarie
Periodo: 27 ottobre 2021 - orario 10.00-12.00

Matching Day in pillole - macro ambito Welfare territoriale
Durata: 1 incontro di 2 ore ciascuno
Modalità: webinar con sessioni secondarie
Periodo: 3 novembre 2021 - orario 10.00-12.00

Matching Day in pillole - macro ambito Nuove tecnologie
Durata: 1 incontro di 2 ore ciascuno
Modalità: webinar con sessioni secondarie
Periodo: 9 novembre 2021 - orario 10.00-12.00

A breve saranno fornite informazioni più dettagliate sulla modalità di iscrizione.

Quota di adesione

Il percorso formativo è gratuito.

Ulteriori informazioni

Referente del progetto: Tiziana Coluzzi (0461 020 085 - tiziana.coluzzi@tsm.tn.it)