Attività > Relazioni e politiche di lavoro

Globalizzazione e industria. Riflessioni intorno al libro “Fabbriche globali. Un confronto fra Detroit e Torino”

Andrea Signoretti, ricercatore di Sociologia economica e impegnato in università e centri di ricerca sui temi delle relazioni di lavoro.

Articolazione e contenuti

Nel suo libro “Fabbriche globali. Un confronto fra Torino e Detroit” (Il Mulino, 2015), Andrea Signoretti indaga per la prima volta ciò che accade realmente all'interno delle fabbriche e affronta il tema del confronto tra le relazioni di lavoro adottate da una multinazionale americana nel settore della fornitura automobilistica a Torino e Detroit. Signoretti sviluppa la comparazione attraverso un'analisi originale e approfondita, resa possibile dalla permanenza (per molti mesi) in entrambi gli stabilimenti, con l'opportunità di raccogliere e combinare numerosi dati, sia quantitativi, tramite questionario, che qualitativi, attraverso interviste a manager, rappresentanti sindacali e operai.

Il confronto riguarda tutti gli aspetti più importanti delle relazioni di lavoro in prospettiva comparata. Riesce ad evidenziare così le peculiarità istituzionali e sociali del modello industriale italiano e americano, nonché le loro prospettive future derivanti anche dall'integrazione dei due sistemi automobilistici nazionali attraverso la fusione Fiat-Chrysler.

L'incontro è rivolto ai delegati sindacali e agli operatori delle relazioni sindacali che operano nel settore dell'industria.