Attività > Certificazione Territoriale Familiare

Il ruolo del referente interno dell'Audit: la formazione attraverso esperienze di confronto e interazione

Sono aperte le iscrizioni ai Laboratori on line per favorire le esperienze di confronto e interazione tra Referenti interni dell'Audit in relazione ai Macroambiti della certificazione Family Audit.

Obiettivo e modalità formativa  è quella sperimentata con successo nei cd.“ Matching Day in pillole“.  Lo scopo principale è quello di favorire la messa in evidenza da parte dei partecipanti delle misure e pratiche attualmente implementate dalle organizzazioni nei due macroambiti scelti-Welfare aziendale/territoriale e Cultura aziendale/Divesit Equality & Inclusion Management- allo scopo di favorirne lo scambio e individuare piste di sviluppo  di nuove azioni.

La formazione è gratuita e libera. È possibile partecipare anche a singole sezioni dell'intero percorso formativo, compatibilmente con i propri impegni, interessi e disponibilità. 
I webinar si svolgeranno tramite Zoom nelle seguenti date:

Laboratorio online | Macroambito Welfare aziendale/territoriale

Il Laboratorio sarà incentrato sul tema del welfare aziendale, inteso in chiave territoriale, con specifica attenzione alla funzione e al valore della "rete" nella promozione e realizzazione di iniziative capaci di avere ricadute positive sul benessere (economico e sociale) delle comunità di riferimento. L'incontro farà il punto su definizioni e tendenze riscontrabili a livello nazionale. Sarà dato spazio a testimonianze di Distretti interaziendali Family Audit per approfondire le possibili connessioni tra iniziative Family Audit e il tema della "rete" e i bisogni in temrini di accompagnamento che possono essere messi in campo per sviluppare questo tipo di esperienze.

Intervengono:
Federico Razetti, ricercatore senior, Percorsi di Secondo Welfare
Mascia Baldessari, Consulente Family Audit
Referenti dell'Ufficio Family Audit, Agenzia per la coesione sociale della Provincia autonoma di Trento

Data: mercoledì 21 settembre 2022 | ore 9.30 12.30

Laboratorio online| Macroambito Cultura aziendale/Divesit Equality & Inclusion Management

Il focus del Laboratorio è il tema della Diversity ed Inclusion e  l'analisi delle prassi organizzative diffuse, anche nel Family Audit, ma non solo, che impattano sulla diversità (genere, generazioni, culture, disabilità).  L'obiettivo è quello di scambiare la propria esperienza nella promozione di misure contro le discriminazioni nei contesti lavorativi al fine di favorire possibili piste di sviluppo di nuovi interventi.

Intervengono:
Adele Mapelli, formatrice e consulente in Human resource management, Diversity&Inclusion, smart working
Francesca Torelli, valutatore Family Audit
Referenti dell'Ufficio Family Audit, Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento

Data: venerdì 14 ottobre 2022 | ore 9.30 12.30

 

 

 

 

 

Obiettivi

Le azioni formative per i referenti interni delle organizzazioni certificate Family Audit proposte nell'arco del 2022 mirano da un lato a supportare le figure che, all'interno delle proprie organizzazioni, sono responsabili della gestione del processo di certificazione e, dall'altro, a rendere sempre più significativa la presenza di questi attori nel percorso di certificazione Family Audit attraverso momenti formativi laboratoriali, di aggiornamento e di approfondimento. 
Il percorso formativo propone gli strumenti, i metodi di lavoro e le azioni di intervento necessari ai referenti aziendali per rafforzare, all'interno delle organizzazioni aderenti, la diffusione e/o il mantenimento delle misure collegate al benessere familiare.
Il progetto formativo, riconoscendo al referente interno il ruolo strategico di raccordo tra il personale e il management e tra l'organizzazione e gli altri attori del processo, si pone l'obiettivo primario di sviluppare e accrescere le sue competenze promuovendo l'interconnessione con i referenti di altre organizzazioni allo scopo di favorire lo scambio di conoscenze, esperienze e pratiche virtuose riguardanti i Piani aziendali e i macro ambiti espressi dalle Linee guida Family Audit.

Articolazione e contenuti

L'attività formativa è articolata in due ambiti di intervento, suddivisi al loro interno in moduli specifici.

1° ambito di intervento

FORMAZIONE TECNICA

Obiettivo principale della formazione tecnica è, da un lato, proporre i contenuti prettamente specialistici e organizzare alcuni momenti dedicati ai referenti che desiderano o necessitano di formarsi o aggiornarsi su aspetti tecnici e strumentali quali la compilazione del Piano aziendale, gli indicatori, la tassonomia, il modello dati, etc. e, dall'altro, inserire momenti di approfondimento tecnico specifico riguardante temi attuali di interesse come, ad esempio, il Family Audit Index.
Le proposte che rientrano in questa sezione di formazione, potranno essere fruite da tutti i referenti.

Formazione a distanza - FaD (prodotti multimediali) e webinar registrati

L'attività di formazione a distanza (FaD) verte su contenuti strettamente connessi alla certificazione Family Audit ed è disponibile sul nostro sito nella sezione dedicata all'Unità wellab|CTF, nel Tool Box/Il cruscotto Family Audit. Si tratta di prodotti multimediali con finalità diverse, sia di tipo formativo-informativo, sia più propriamente formativo che possono interessare in diverso modo i referenti interni.

I referenti possono fruire di tutti i prodotti presenti nel cruscotto Family Audit, tra questi vengono consigliate le seguenti due formazioni in FaD e due webinar:

  • Family Audit – video informativo

Presenta lo standard Family Audit come strumento manageriale di gestione strategica delle risorse umane, evidenziandone benefici e potenzialità in termini di benessere del personale e di crescita aziendale.

  • Dati nel Family Audit

Specifica l'utilità della raccolta sistematica dei dati nel processo di certificazione e delle successive elaborazioni messe a disposizione dall'ufficio Family Audit. Il modulo contiene schede con indicazioni operative sulla corretta compilazione del Modello di rilevazione dati

  • Webinar registrati sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit

La formazione sugli strumenti della certificazione Family Audit è composta da 2 webinar sui seguenti argomenti:

  • Utilizzo della tassonomia e degli indicatori nel piano aziendale per l'analisi di impatto ed efficacia delle misure;
  • Dal modello di rilevazione dati alla lettura degli indicatori durante l'iter di certificazione.

Durata: 2 ore per le FaD e 4 ore circa per la fruizione dei webinar 

Apertura iscrizioni: dal 1 marzo al 30 aprile 2022
Periodo di fruizione: dal 2 maggio al 31 dicembre 2022

Nel corso dell'anno saranno messi a disposizione ulteriori prodotti per la formazione asincrona come tutorial dimostrativi sulle modalità di gestione dei Moduli presenti sulla piattaforma Geapf.

Formazione online sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit

In questa sezione viene offerta una formazione in modalità online (webinar) sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit che si articola in un'attività laboratoriale sul medesimo tema e in un incontro di aggiornamento tecnico.

  • Laboratorio sugli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit

L'attività laboratoriale, che si svolgerà in diretta online, darà spazio all'approfondimento dei contenuti dei webinar registrati sul tema degli strumenti di analisi e di valutazione dello standard Family Audit presenti nel Tool Box|Il Cruscotto Family Audit e all'analisi di casi concreti sotto forma di esercitazioni.
È prevista la creazione di alcune sale virtuali nelle quali i referenti potranno condividere e scambiarsi tra loro idee, soluzioni, buone prassi. Il laboratorio sarà condotto da collaboratori esperti della certificazione con la partecipazione di personale dell'Ufficio Family Audit.

Durata: 2 ore
Data: 10 giugno 2022 | ore 10.00-12.00
Docenti: Pietro Marzani e Claudia Huidobro

Nel mese di dicembre 2022 avrà luogo anche un incontro tecnico-specialistico di aggiornamento a cura dell'Ufficio Family Audit che presenterà alcuni argomenti connessi alla certificazione, tra i quali l'aggiornamento delle Linee guida, il Family Audit Index, il sistema premiante provinciale e nazionale.


2° ambito di intervento

ESPERIENZE DI CONFRONTO E INTERAZIONE

Le ESPERIENZE DI CONFRONTO E INTERAZIONE si svolgeranno partendo dall'esperienza dei Matching Day in pillole: incontri a tema e organizzazione di piccoli gruppi di lavoro.
L'obiettivo è creare occasioni di incontro virtuale tra le organizzazioni per favorire la reciproca conoscenza, la diffusione delle buone prassi rispetto ai bisogni di conciliazione vita-lavoro, il passaggio di suggerimenti e spunti di riflessione e lo sviluppo di un linguaggio condiviso. Gli incontri sono aperti anche alla partecipazione dei consulenti e valutatori Family Audit che potranno assistere e dare il loro contributo.
I partecipanti lavoreranno sotto la supervisione di un facilitatore che avrà la funzione di gestire e coordinare ogni incontro tematico a partire dagli elementi emersi dalle esperienze formative pregresse suggeriti dai referenti e dalle nuove forme di conciliazione vita-lavoro.
Le esperienze di confronto e interazione inizieranno con la realizzazione di 2 incontri formativi sulle competenze connesse al ruolo del referente interno dell'Audit:

  • COMUNICAZIONE EFFICACE

Modalità: webinar con sessioni secondarie
Apertura iscrizioni: dal 17 marzo al 2 maggio 2022
Data: 4 maggio 2022 | ore 9.30-12.30 Edizione 1
         4 maggio 2022 | ore 14.00-17.00 Edizione 2 

Docente: Bruna Maria Nava

  • GESTIONE DEL PROCESSO E DEGLI STRUMENTI DI MONITORAGGIO DEI BISOGNI DEI LAVORATORI

Modalità: webinar con sessioni secondarie
Apertura iscrizioni: dal 17 marzo al 24 maggio 2022
Data: 26 maggio 2022 | ore 9.30-12.30 Edizione 1 
         26 maggio 2022 | ore 14.0017.00 Edizione 2 
Docente: Manuela Bailoni

 

Destinatari

Referenti interni delle organizzazioni certificate Family Audit o in fase di certificazione, presenti sul territorio nazionale.

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.