Iscrizioni chiuse
Attività > Relazioni e politiche di lavoro

L'operatore dei Centri per l'Impiego della Provincia autonoma di Trento Percorso executive per i neoassunti

L'Agenzia del lavoro di Trento, in collaborazione con il progetto LaReS Laboratorio Relazioni di Lavoro e Sindacali di tsm-Trentino School of Management, intende realizzare un percorso formativo rivolto agli operatori neo assunti nei Centri per l'Impiego della Provincia autonoma di Trento al fine di definire le loro competenze in relazione alle esigenze dei Centri per l'Impiego e al progetto di sviluppo e riorganizzazione nel quale sono coinvolti.

Obiettivi

Dal nostro punto di osservazione i partecipanti al percorso sono da considerarsi professionisti che necessitano di un corretto inserimento nella struttura organizzativa al fine di una positiva esperienza professionale sia per i dipendenti già presenti che per loro stessi.
È importante inoltre che acquisiscano un linguaggio comune e una modalità operativa condivisa con il resto della struttura al fine di costituire gruppi di lavoro in grado di valorizzare le differenze e supportare nelle diverse situazioni.
Il percorso affronterà contenuti in parte già noti ai partecipanti, ma il percorso costituirà l'occasione per un confronto e per un approfondimento delle tematiche proposte e una loro lettura nuova.

 

 

 

 

Articolazione e contenuti

Il percorso formativo è composto da due fasi distinte:

Fase 1 - Agenzia del lavoro e i Centri per l'Impiego: contesto di riferimento e strumenti

Questa fase sarà condotta interamente da Agenzia del lavoro con l'obiettivo di far comprendere il funzionamento della struttura e dei suoi centri periferici, valorizzando anche le competenze interne presenti.
I moduli previsti sono: 

Evoluzione delle politiche attive del lavoro dopo il PNRR – GOL

8 marzo 2022 | 9.00-13.00

Saluto e introduzione
Stefania Terlizzi, Dirigente Generale Agenzia del lavoro di Trento
Presentazione del programma GOL sue caratteristiche e quale impatto su politiche attive
Luca Aldrighetti, Dirigente di servizio, Servizio attività per il lavoro, imprese e cittadini, Agenzia del lavoro di Trento
Il patto di servizio e la condizionalità
Luisa Maria Widmann, Sostituto direttore d'ufficio Ufficio servizi per l'impiego, Agenzia del lavoro di Trento

Gli strumenti di politica del lavoro: la cassetta degli attrezzi a disposizione degli operatori dei Centri per l'Impiego

Modulo 1
15 marzo 2022 | 9.00-13.00

Obiettivi e le 7 Sfide del Documento degli interventi di politica del lavoro
Luca Aldrigetti, Dirigente di servizio, Servizio attività per il lavoro, imprese e cittadini, Agenzia del lavoro di Trento
Titoli d'acquisto e tirocini
Luisa Maria Widmann, Sostituto direttore d'ufficio Ufficio servizi per l'impiego, Agenzia del lavoro di Trento
Legge 68/99 e gli interventi previsti dal Documento degli interventi a favore di lavoratori disabili e svantaggiati
Renata Magnago, Direttrice Ufficio inserimento lavorativo soggetti svantaggiati, Agenzia del lavoro di Trento

Modulo 2
22 marzo 2022 | 9.00-13.00

Le misure rivolte alla conciliazione famiglia lavoro nel Documento degli interventi
Valentina Matarazzo
, Agenzia del lavoro di Trento
Formazione e progetti europei
Giorgia Berrini, Agenzia del lavoro
Giovanna Madau
, Sostituto direttore d'ufficio Ufficio formazione e sviluppo dell'occupazione. Agenzia del lavoro di Trento
L'incontro domanda offerta di lavoro e la rete europea Eures 
Umberto Pessot, Agenzia del lavoro di Trento
Flavio Sighel, Agenzia del lavoro di Trento

Modulo 3
31 marzo 2022 | 9.00 -13.00

Il mercato del lavoro trentino: definizione e caratteristiche 
Isabella Speziali, Direttore Ufficio studi delle politiche e del mercato del lavoro, Agenzia del lavoro di Trento

Modulo 4
5 aprile 2022 | 9.00-13.00

Il profiling, teoria e simulazioni
Franco Fraccaroli
, Docente di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni, Università degli Studi di Trento
Luisa Maria Widmann, 
Sostituto direttore d'ufficio Ufficio servizi per l'impiego, Agenzia del lavoro di Trento
Michela Todeschi, Agenzia del lavoro di Trento
Il Toolkit (dal progetto Equ&L- Anpal): una cassetta per gli attrezzi per rilevare i bisogni di conciliazione degli utenti e accompagnarli verso una risoluzione/miglioramento del vincolo conciliativo
Valeria Viale, ANPAL-Agenzia Nazionale per le Politiche Attive per il Lavoro

Modulo 5
12 aprile 2022 | 9.00-13.00

Primi spunti sugli strumenti informatici a disposizione degli operatori dei Centri per l'Impiego

  • I portali Anpal, MyAnpal
    Lorenza Gobber, Agenzia del lavoro di Trento
  • FileMaker
    Valentina Merlo, Agenzia del lavoro di Trento
  • Tirocini
    Marcello Andreatta
    , Agenzia del lavoro di Trento
  • Trentinolavoro
    Umberto Pessot e Flavio Sighel
    , Agenzia del lavoro di Trento
  • Spil
    Paola Dossi, Agenzia del lavoro di Trento

Modulo 5
6 maggio 2022 | 9.00 -13.00

Presentazione del programma GOL sue caratteristiche e quale impatto su politiche attive - seconda parte 
Luca Aldrighetti, Dirigente di servizio, Servizio attività per il lavoro, imprese e cittadini, Agenzia del lavoro di Trento


Fase 2 - Il mercato del lavoro e gli attori 

Questa seconda fase sarà condotta da tsm con l'obiettivo di fornire le conoscenze sul mercato del lavoro, il suo funzionamento e i suoi strumenti. I moduli presenteranno la normativa e gli aspetti teorici che saranno completati da incontri laboratoriali con l'obiettivo di creare situazioni reali e “imparare facendo”.

I moduli previsti sono:

  • Gli ammortizzatori sociali e le misure nazionali di contrasto alla povertà: RDC, Naspi, Disc-coll
    Francesco Di Noia, Docente di Sicurezza sul lavoro, Università degli Studi di Foggia 
  • Le misure provinciali di contrasto alla povertà (Assegno Unico Provinciale)
    docente da individuare
  • L'attestazione di messa in trasparenza degli apprendimenti 
    docente da individuare
  • Le competenze declinate dall'Atlante delle professioni di Inapp e l'attestazione in Provincia di Trento
    Mauro Frisanco, esperto sulla certificazione 
  • Le competenze richieste dalle aziende e i processi di selezione del personale 
    Alessandra Paganelli, Consulente e trainer in ambito Risorse Umane, Emme Delta Consulting
  • Il valore della conciliazione 
    Il Family Audit: la certificazione per le aziende che intendono impegnarsi in politiche di conciliazione vita-lavoro per migliorare il benessere individuale dei propri occupati e delle loro famiglie
    Presentazione dello strumento di certificazione e testimonianze di organizzazioni
    Le soft skills maturate nelle attività di cura: un valore per la ricerca di lavoro e per le organizzazioni
  • Il ruolo dell'operatore del Centro per l'impiego: la relazione di aiuto/ascolto/rilevamento del bisogno, gestione di varie tipologie di utenza, comunicare con lavoratori e aziende
    Cristina Crippa, Licia Devalle, Skillab
  • La presa in carico del lavoratore
    Luisa Maria Widmann e Michela Todeschi, Agenzia del lavoro di Trento
  • Lavorare in rete con i soggetti accreditati, servizi sociali, scuole e il territorio
    Roberto De Giorgis, Fidia Srl
    Federica Sartori, Servizio politiche sociali, Provincia autonoma di Trento
    Matilde Carollo, Dirigente Scolastico e Referente area adulti e formazione continua, PAT 
  • Giuseppe Diano, Responsabile regionale INAS, CISL del Trentino 

 

Complessivamente il percorso è costituito da 60 ore.

 

Coordinamento

Il progetto è coordinato dalla dr.ssa Gabriella De Fino

 

Destinatari

Il percorso formativo è rivolto ai 22 nuovi assunti che tra il mese di gennaio e il mese di marzo iniziano ad operare nei Centri per l'Impiego del territorio trentino. Occorre ricordare che alcuni dei nuovi operatori conoscono Agenzia del lavoro, i Centri e il loro ruolo poiché già operativi da anni nei Centri con forme contrattuali diverse.

 

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.