Iscrizioni dal 20 giugno 2021
Attività > Certificazione Territoriale Familiare

La formazione dei valutatori Family Audit nella prospettiva della comunità di pratica

La proposta di formazione continua e di aggiornamento dei valutatori Family Audit ha l'obiettivo di promuovere la loro partecipazione a contesti di apprendimento basati sul confronto tra colleghi per favorire lo scambio e la condivisione delle esperienze. Questa impostazione che, caratterizza la strutturazione delle diverse attività, si basa sulla convinzione che è attraverso il confronto del gruppo stesso dei valutatori sugli elementi più strettamente identitari e metodologici della pratica di valutazione nel Family Audit che si ha una ricaduta sulla qualità del lavoro del singolo valutatore e della stessa certificazione per le organizzazioni aderenti.

Articolazione e contenuti

L'articolazione della proposta per i valutatori Family Audit prevede 3 proposte formative:

  • Comunità di pratica dei valutatori Family Audit 
  • Ciclo di webinar sull'analisi di impatto nella certificazione Family Audit
  • Formazione tecnica sulle Linee guida Family Audit 

Destinatari

Valutatori Family Audit iscritti al Registro pubblico dello standard Family Audit previsto dalla legge provinciale 1/2011.

Programma

Comunità di pratica dei valutatori Family Audit

Il percorso per la comunità di pratica dei valutatori Family è articolato in 4 incontri:

18 maggio 2021|15-18    Avvio del laboratorio

31 maggio 2021|15-18    Analisi delle esperienze

15 giugno 2021|15-17     Come innovare e migliorare

29 giugno 2021|15-17     Quale prospettiva futura della comunità di pratica

Il primo percorso formativo proposto è un laboratorio di condivisione della prassi di lavoro dei valutatori Family Audit denominato Comunità di pratica.
Le finalità del percorso di comunità di pratica sono quelle di costituire un gruppo per trovare comuni risposte a problemi inerenti l'esercizio del proprio ruolo di valutatori Family Audit, di generare una rete che consenta un confronto sulle esperienze agite, di condividere una riflessione sulle pratiche che si focalizzi su possibili soluzioni innovative.
Una comunità di pratica è un'occasione di incontro, di esplorazione degli assunti sottostanti alle azioni e alle esperienze realizzate dai membri del gruppo, di individuazione di fattori e prassi di successo, è un luogo di supervisione e feed back reciproco e di elaborazione di input e strumenti per l'azione nella propria operatività.

Docente: dott.ssa Antonella Romani (ISMO), psicologa del lavoro, da più di 20 anni effettua interventi di formazione e sviluppo organizzativo per organizzazioni pubbliche e private. Le sue competenze riguardano l'ambito della valutazione nelle organizzazioni, in particolare di performance e potenziale, di formazione sullo smart working, welfare aziendale, diversity. Ha gestito progetti di comunità di pratiche per la Provincia di Varese e per Vodafone attivando una metodologia di lavoro che consente di generare condivisione, trasferimento di saperi pratici ed innovazione.

Modalità di erogazione
Il percorso sarà svolto in modalità interamente on line tramite una piattaforma  digitale che permetta un lavoro interattivo e laboratoriale del gruppo.

Iscrizione 
ISCRIZIONI SONO APERTE
IL LINK PER L'ACCESSO AL WEBINAR VERRA' INVIATO VIA MAIL IL GIORNO STESSO DELL'EVENTO

  

Ciclo di webinar sull'analisi di impatto nella certificazione Family Audit

settembre – ottobre 2021 | 2 webinar online

Il nuovo ciclo di webinar ha l'obiettivo di approfondire l'analisi di impatto rispetto alla gestione operativa del processo Family Audit. Si articola su due appuntamenti che saranno strutturati in collaborazione con l'Ente di certificazione.
Il principale risultato atteso è quello di sviluppare una riflessione operativa sull'analisi di impatto in rapporto alla propria esperienza di valutatore Family Audit per andare ad acquisire e sviluppare la capacità di accompagnare sempre più le organizzazioni Family Audit verso l'”orientamento all'impatto”.
Il tema riguarda anche come queste organizzazioni possono essere sensibilizzate nel percorso di implementazione del Family Audit a ragionare in termini di accountability integrata ed accompagnate verso pratiche di autovalutazione dell'impatto generato dalle misure introdotte con la certificazione.

A breve saranno definiti il dettaglio del programma e il link per l'iscrizione.

 

Formazione tecnica sulle Linee guida Family Audit

La formazione tecnica è finalizzata a fornire un'aggiornamento sul processo e sugli strumenti del Family Audit privilegiando l'intervento diretto dell'Ente di certificazione.

Questo tipo di formazione si compone delle seguenti proposte:

  • Incontro annuale di aggiornamento con l'Agenzia per la famiglia, Ente di certificazione del Family Audit
    novembre 2021 | webinar di 3 ore
  • Il cruscotto degli strumenti Family Audit
    giugno – dicembre 2021 | accesso al cruscotto

Per favorire forme di autoapprendimento in modalità asincrona, flessibile e autonoma è prevista la creazione sul sito tsm di uno spazio on line (depository) denonimato “Il cruscotto degli strumenti del Family Audit” che si rivolge sia a valutatori che a consulenti Family Audit.
Il cruscotto contiene videoregistrazioni di webinar sulle Linee guida Family Audit realizzati in collaborazione con l'Ente di certificazione. L'accesso è facoltativo e si rivolge prioritariamente a quanti, avendo maturato meno esperienza nella certificazione, hanno l'esigenza di approfondire aspetti di formazione tecnica sulle Linee guida.

Ulteriori informazioni

Referente di progetto: Silvia Guazzini (0461-020018 - silvia.guazzini@tsm.tn.it)