Attività > Certificazione Territoriale Familiare

La gestione del Gruppo di Lavoro interno e della Direzione nelle diverse fasi della certificazione

Le nuove linee guida Family Audit richiedono al Referente interno Audit un ruolo sempre più strategico e propulsivo nella attivazione e gestione di tutto il processo di implementazione del Piano Family Audit.
In questa prospettiva, la formazione al ruolo del Referente interno dell'Audit è centrata sullo sviluppo di competenze relative alla gestione dei Gruppi di lavoro interni affinché siano attivi nel corso di tutto l'iter della certificazione Family Audit e all'implementazione del processo interno e decisionale con la direzione.

Obiettivi

In base agli esiti di un survey inviata alle organizzazioni certificate nel mese di Luglio, si è strutturato un percorso on line articolato in tre incontri di cui il primo ha l'obiettivo di coinvolgere due organizzazioni certificate attraverso una intervista semi-strutturata sul tema per alimentare un riflessione condivisa rispetto alle loro esperienze di successo e gestione delle criticità; sulla base delle Lessons Learned del primo incontro, i successivi due workshop hanno lo scopo di migliorare nei Referenti interni Audit le abilità di gestione del progetto Family Audit da un lato e le capacità di coinvolgimento ed efficace comunicazione con il Gruppo di Lavoro interno, dall'altro.
Una Project manager professionista coordina l'intero percorso proponendo l'applicazione di strumenti di Project management utili al referente interno audit per gestire e mantenere attivo il gruppo di lavoro interno all'interno del processo e per supportare adeguatamente il processo di analisi e decisionale della Direzione rispetto alla implementazione e sviluppo del Piano aziendale Family Audit.

Articolazione e contenuti

Incontro 1
Data: 25 ottobre | ore 9.30-12.00
Modalità
: online
Francesca Petrelli di Future People intervista:

  • Habitec Martina Dell'Antonio Vice Direttore Generale e Deputy Ceo
  • Università Cà Foscari Venezia, Enrica Orlandi e Caterina Pasinati, Area Risorse Umane

L'intervista è articolata in domande semi- strutturate, al termine di ciascuna delle due interviste sarà dato spazio ai partecipanti per porre domande dirette ai Referenti, in modo sia da alimentare il dibattito tra ruoli omogenei e sia per sostenere momenti di confronto e condivisione di conoscenze ed esperienze.

Incontro 2 - Elementi di Project Management per i piani aziendali Family Audit
Data: 8 novembre | 9.30-12.00
Modalità: online
Docente: Francesca Petrelli, Future People

  • Comprendere il ciclo standard di gestione dei progetti;
  • Acquisire le principali tematiche di pianificazione del lavoro;
  • Sviluppare le abilità di pianificazione con il tool open Project libre;
  • Facilitare il monitoraggio e controllo dei progetti.

Incontro 3 - Strumenti di comunicazione e gestione delle riunioni per attivare e mantenere il Gruppo di Lavoro
Data: 17 novembre | 9.30-12.00
Modalità: online
Docente: Francesca Petrelli, Future People

  • Acquisire un modello per l'analisi dell'efficacia di funzionamento del team di lavoro (GdL);
  • Conoscere il modello GROW di coaching per supportare il team di lavoro;
  • Facilitare la valutazione del proprio team su una pluralità di dimensioni, anche al fine di individuare le risorse e di apportare azioni correttive lungo il progetto.

Destinatari

I referenti interni dell'Audit, colleghi HR delle organizzazioni certificate Family Audit o in fase di certificazione presenti sul territorio nazionale.

Docenti

Francesca Petrelli, Future People, Trainer e Consulente nelle aree soft skill, formazione formatori e abilità manageriali, ha maturato elevate competenze nella direzione e gestione dei progetti in ottica Project Management

Ulteriori informazioni

La partecipazione è gratuita.

Attestazione

Tsm prevede il riconoscimento di un attestato per la partecipazione al 70% delle ore del percorso.