Attività > Governo del territorio

La mostra il Governo del territorio a Gardascuola

Nuovo appuntamento con le scuole per la mostra didattica itinerante “Il Governo del territorio in Trentino. Costruire lo spazio di vita della comunità anticipando il futuro”.

Trentino marketing, assieme a Gardascuola ha infatti avviato quest'anno il progetto pilota “Dots” - design per un'offerta turistica sostenibile –: la proposta, rivolta alle classi quarte dell'indirizzo turistico, è quella di un progetto che metta al centro il Trentino turistico del futuro, attraverso approfondimenti interdisciplinari e laboratori.

Dopo gli incontri con Trentino Marketing, in cui è stata presa in esame la realtà turistica territoriale, Paola Delrio della Provincia autonoma di Trento, che ha presentato la Spross – strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile-  e un laboratorio con gli esperti del Muse sulla lettura del paesaggio, con una particolare attenzione all'analisi del paesaggio sonoro, tsm|step interverrà con un appuntamento incentrato sulla pianificazione attenta alla sostenibilità.

Tra il 2 e il 4 febbraio verrà infatti allestita presso la scuola la mostra didattica itinerante “Il Governo del territorio in Trentino. Costruire lo spazio di vita della comunità anticipando il futuro”, progettata dalla tsm|step in collaborazione con il MUSE-Museo delle Scienze e la Fondazione Museo Storico del Trentino: la mostra presenta il percorso storico e tematico sugli ultimi cinquant'anni di governo del territorio del Trentino, affrontando il tema della pianificazione quale momento di costruzione di una visione condivisa del futuro per le comunità locali e le giovani generazioni in uno spazio bene attrezzato e rispettoso dei valori ambientali e paesaggistici.

In questa occasione verranno organizzate delle visite guidate alla mostra per quattro classi dell'istituto, e verrà svolto un laboratorio didattico sulla progettazione turistica legata in particolar modo ai temi del paesaggio e della sostenibilità.

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.