Attività > Unesco

''Le Dolomiti. Patrimonio Mondiale UNESCO''. Fenomeni geologici e paesaggi umani

Divenire “cittadini delle Dolomiti” significa assumere l'impegno alla conoscenza, alla conservazione e alla valorizzazione di un Bene complesso. La pubblicazione “Le Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Fenomeni geologici e paesaggi umani” (ETS, 2021) è parte di un ampio progetto culturale che si propone di coniugare l'educazione al paesaggio, all'ambiente e al territorio con l'educazione alla cittadinanza.

Intervengono
Alessandro de Bertolini, Fondazione Museo storico del Trentino;
Maria Bertolini, MUSE-Museo delle Scienze;
Riccardo Tomasoni, MUSE-Museo delle Scienze;
Bruno Zanon, Comitato Scientifico di tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio.

Modera
Maddalena Pellizzari, tsm Trentino School of Management

 

Evento organizzato nell'ambito della mostra temporanea “DOLOMITI PATRIMONIO MONDIALE UNESCO. FENOMENI GEOLOGICI E PAESAGGI UMANI” da MUSE e tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO.
https://www.muse.it/it/Esplora/mostre-temporanee/Archivio/Pagine/Dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco-mostra-temporanea-2021.aspx

Prenota il tuo posto
https://www.ticketlandia.com/m/event/dolomiti-it

 

Gli incontri si inseriscono nel programma estivo del MUSE Summertime
Scopri di più

Gli eventi verranno trasmessi anche in diretta streaming sul canale YouTube MUSE
Segui la diretta su YouTube

In caso di maltempo l'evento si terrà all'interno del museo con un numero ridotto di partecipanti e trasmesso in diretta streaming. Eventuali modifiche alla programmazione verranno comunicate il giorno stesso dell'evento attraverso i canali online del museo.

 

IMPORTANTE
In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 per accedere al museo e alle sue sedi territoriali e per partecipare agli eventi è necessario presentare il Green Pass. Il personale potrà richiedere l'esibizione di un documento di identità per verificare il  legittimo possesso della certificazione medesima. Sono esentati i bambini minori di 12 anni e persone che per comprovati motivi di salute, sulla base di idonea certificazione medica, non possono vaccinarsi.