Attività > Relazioni e politiche di lavoro

Percorso di sviluppo del ruolo manageriale dei responsabili

Il progetto nasce in seguito al percorso Gestione del ruolo-Formazione al ruolo per i responsabili dei Centri per l'impiego (GdR) che ha visto coinvolti i 4 livelli organizzativi del Centri per l'impiego da marzo a giugno 2022 e si pone l'obiettivo di accrescere le competenze manageriale dei responsabili delle sedi territoriali, al fine di accompagnare lo sviluppo dei CpI, in una fase di complessi e sfidanti cambiamenti organizzativi (progetto GOL, maggiore collaborazione con le realtà private, transizione a una cultura organizzativa di orientamento manageriale).
Il progetto valorizza gli elementi distintivi, le risorse e i bisogni emersi durante il precedente percorso, quali:
  • l'invito espresso dai ruoli apicali a una visione e una azione manageriale orientate a una maggiore discrezionalità e proattività, anche attraverso la condivisione di analisi di fattibilità (risorse/ obiettivi);
  • uno sguardo del ruolo manageriale focalizzato, oltre che sui processi interni (ruolo, famiglia professionale, leadership organizzative, collaboratori), anche sugli elementi di complessità del sistema esterno (rete, cliente, territorio, sfide del contesto);
  • l'elemento di valore riconosciuto nel gruppo/ famiglia professionale dei responsabili, messo a fuoco durante il percorso GdR e attualmente in via di sviluppo;
  • il processo di allineamento organizzativo tra i differenti livelli organizzativi sostenuto con il percorso GdR.
La progettazione pone una specifica attenzione a integrare tematiche, competenze e organizzazione anche relativamente al percorso Sinergie, che si svilupperà contestualmente e vedrà coinvolta una parte del gruppo dei responsabili in un obiettivo di attivazione di processi collaborativi con le realtà private.
La proposta, ideata e coordinata da Daniela Del Colle e Gabriella De Fino per Tsm, ha integrato due risorse progettuali:
  • la valorizzazione della conoscenza, la continuità del discorso avviato e la relazione di fiducia instaurata con la consulenza nel precedente progetto
  • l'incontro con una pluralità di competenze e voci, che consente un'esperienza di ascolto e apprendimento ricca e articolata. 
I moduli del progetto verranno proposti da Daniela Del Colle e da un team di consulenti esperti in sviluppo organizzativo, counseling, consulenza al ruolo e formazione manageriale. 
Uno dei moduli sarà arricchito dalla testimonianza di un general manager, per considerare anche la voce delle organizzazioni attraverso lo sguardo di chi vi opera, in un contesto complesso, integrando il perseguimento di obiettivi sfidanti e l'attenzione al valore e alla motivazione dei collaboratori.

Articolazione e contenuti

L'ipotesi progettuale si propone di supportare la rielaborazione dell'identità di ruolo dei responsabili, come singoli e come gruppo di lavoro, attraverso lo sviluppo di competenze e comportamenti, coerenti con la vision aziendale.
In particolare, il progetto si propone le seguenti finalità:
  • supportare lo sviluppo di competenze manageriali nel gruppo dei responsabili, al fine di sostenere i cambiamenti in atto nell'organizzazione; 
  • aumentare la consapevolezza dell'appartenenza a una distinta famiglia professionale (con compiti, obiettivi e discrezionalità specifici), seppur nella diversità di esperienze e situazioni locali;
  • approfondire le principali responsabilità connesse al ruolo di capo, relative alla gestione e motivazione dei collaboratori, all'attenzione agli obiettivi e alla connessione tra la propria sede e le altre parti del sistema organizzativo;
  • favorire nel gruppo lo scambio di esperienze e competenze per aumentare le conoscenze condivise e la consuetudine al reciproco supporto, valorizzando le differenze presenti nel gruppo;
L'apprendimento del gruppo e dei singoli è facilitato dall'integrazione di due linee di intervento progettuali: una orientata a ampliare le conoscenze teoriche e le chiavi di lettura relative al ruolo manageriale, la seconda volta ad apprendere dalle esperienze vissute dai partecipanti.
Verranno utilizzate due metodologie:
 
Workshop tematici

Il workshop costituisce un momento di formazione in aula che ha la finalità principale di coniugare l'esperienza e i comportamenti agiti dei partecipanti con un quadro di riferimento teorico più generale, che possa supportare nuovi spazi di pensiero e azione nel ruolo. Si farà costantemente ricorso all'esperienza vissuta dai partecipanti, in una modalità che in maniera ricorsiva coniuga “teoria e pratica”. Saranno alternati momenti di erogazione teorica a momenti di discussione e sperimentazione pratica di metodi e strumenti, attraverso casi, role play e simulazioni. Le tematiche sviluppate durante le giornate avranno come focus le principali competenze manageriali, quali automanagerialità/autoefficacia, leadership, gestione e motivazione dei collaboratori.I moduli saranno tenuti da diversi consulenti e da un testimone che porterà lo sguardo di una realtà aziendale complessa, al fine di offrire un'esperienza di plurivocità di sguardi e di competenze.

Obiettivi specifici
 
  • Sostenere un confronto nel gruppo sulla propria identità di ruolo, che ne faciliti un ripensamento in termini di complessità, in quanto punto di riferimento sia per il sistema organizzativo interno, sia per la rete di riferimento esterna;
  • Acquisire alcuni riferimenti teorici ed operativi sugli aspetti gestionali del proprio ruolo;
  • Sviluppare consapevolezza delle componenti relazionali collegate al proprio ruolo di capo;
  • Aumentare l'attenzione agli aspetti motivazionali dei collaboratori, come ambito di responsabilità del ruolo manageriale.
Struttura e tempi
4 incontri di 4 ore + 1 workshop di chiusura
 
Saluti istituzionali di Agenzia del lavoro e Tsm, avvio del percorso e workshop sul ruolo manageriale 
Data: 30 marzo 2023 | 9.00-13.00
Docente: Daniela Del Colle
Workshop automanagerialità
Data: 22 giugno 2023 | 9.00-13.00
DocentiDaniela Del Colle e Luca Fornari, codocente
Testimonianza motivazione dei collaboratori
Data: 21 settembre 2023 | 9.00-13.00
DocenteDaniela Del Colle e Piero Ciferni, testimonial
Workshop sulla “leadership”
Data: 14 dicembre 2023 | 9.00-13.00
Docenti: Daniela Del Colle e Simona Deiana, codocente
Workshop finale condivisione apprendimenti percorso
Data: 7 marzo 2024 9.00-13.00
Docenti: Daniela Del Colle e Paolo Magatti
 
Laboratorio degli autocasi

Si tratta di un setting formativo di carattere attivo, volto a promuovere la costruzione di sapere attraverso la valorizzazione e la riflessione dell'esperienza, relativa sia al contesto professionale, sia al "qui ed ora" dello spazio formativo. Il metodo contribuisce alla costruzione di una nuova pensabilità di sé nel ruolo, supporta la decisionalità degli individui e dei gruppi e favorisce la nascita di nuovi linguaggi condivisi. Ciascun partecipante è invitato a portare al gruppo una situazione vissuta come problematica e che riguarda i temi del percorso (il ruolo gestionale, il proprio stile di leadership, la relazione con i diversi attori organizzativi). Attraverso un processo e un metodo specifici, guidati dal trainer, il gruppo diventerà “consulente” del portatore del caso: analizzerà il caso e sintetizzerà alcune piste di azione praticabili. L'analisi degli autocasi e la discussione del gruppo non possono svolgersi efficacemente se non sono protette da un patto di riservatezza assoluta che coinvolga tutti i partecipanti al processo.

 
Obiettivi specifici
  • Sostenere la condivisione di esperienze, valorizzando la differenza di identità presenti nel gruppo (anzianità aziendale, caratteristiche delle realtà locali di appartenenza, specifiche competenze di settore);
  • Sviluppare la condivisione di best practices, di competenze e di un linguaggio comune;
  • Definire e scomporre un problema di lavoro (dichiarato, presunto, effettivo auspicabile);
  • Individuare le possibili strategie di comportamento e d'azione;
  • Individuare le possibili resistenze suscitate dalle diverse alternative e delle strategie utilizzabili per superarle;
  • Definire un piano d'azione.
Struttura e tempi
 
4 incontri di 4 ore (9.00-13.00) con 2 sottogruppi di 6 partecipanti
 
Date 4 maggio, 13 luglio, 7 novembre 2023; 25 gennaio 2024
Trainer: Daniela Del Colle, Paolo Magatti.

Docenti

I docenti coinvolti sono:
 
dr.ssa Daniela Del Colle, consulente di sviluppo organizzativo, professional counselor, trainer
Attività: progettazione percorso, coordinamento, docenza workshop avvio e workshop chiusura, codocenza su altri workshop, trainer laboratorio degli autocasi- gruppo I
 
dr. Paolo Magatti, psicologo-psicoterapeuta, formatore, consulente di sviluppo organizzativo.
Attività: trainer laboratorio degli autocasi- gruppo II


dr.ssa Simona Deiana, consulente di sviluppo organizzativo, trainer, consulente al ruolo.
Attività: docenza workshop sul tema “leadership"

dr. Luca Fornari, team coach, trainer, intercultural specialist.
Attività: docenza workshop sul tema “autoefficacia e automanagerialità"

Ing. Pierluigi Ciferni, CEO presso Polyglass SpA
Attività: testimonianza nel workshop sul tema “guida e motivazione dei collaboratori”

 

Il corso è coordinato dalla dr.ssa Gabriella De Fino.