Attività > Governo del territorio

PIANI URBANISTICI DIGITALI. I fondamenti dei sistemi informativi territoriali e l’uso di QGIS

L'iniziativa si propone di presentare i fondamenti dei Sistemi informativi territoriali e l'utilizzo di QGIS fornendo informazioni di base ed operative che consentiranno di utilizzare in modo autonomo gli strumenti necessari alla redazione e alla presentazione dei Piani Urbanistici Digitali.

Gli incontri sono propedeutici alla realizzazione dell'iniziativa formativa “Piani Urbanistici Digitali” durante la quale si affronteranno gli aspetti riguardanti le procedure messe a punto dalla Provincia autonoma di Trento, approfondendo in particolare le specifiche tecniche, il nuovo sportello, il template e l'applicativo PRG per la redazione della cartografia nell'ambito dell'utilizzo dei dati territoriali per la gestione e l'innovazione delle procedure amministrative.

Competenze

  • acquisire nozioni di base e operative sulla cartografia e sulla visualizzazione di mappe di QGIS per la redazione di piani urbanistici;
  • consolidare le conoscenze sulle mappe vettoriali, sulla digitalizzazione e sulle validazioni topologiche, tramite esercitazioni e esempi pratici per la redazione di piani urbanistici.

Coordinamento

Comitato di indirizzo
Guido Benedetti, Servizio Urbanistica e tutela del paesaggio, Provincia autonoma di Trento
Gianluca Cepollaro, Direttore tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio
Alfonso Vitti, Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica, Università di Trento
Bruno Zanon, Comitato Scientifico tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio

Organizzazione e didattica
Umberto Anesi, tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio

Articolazione e contenuti

Sono previsti due incontri pomeridiani di 4 ore ciascuno nel mese di ottobre, che saranno tenuti online.

20 ottobre 2021 | ore 14.00 – 18.00

NOZIONI

Alfonso Vitti, Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, Università degli Studi di Trento

Introduzione alla cartografia: sistemi di riferimento e proiezioni

  • Mappe raster e vettoriali, tabelle e metadati
  • Differenze tra Shape file e Geodatabase

Visualizzazione di mappe in QGIS

  • Carta Tecnica Provinciale raster e tematismi vettoriali
  • Mappe di sfondo da OpenLayers
  • Servizi WMS e WFS, modelli digitali delle altezze
27 ottobre 2021 | ore 14.00 – 18.00

ESERCITAZIONI

Alfonso Vitti, Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, Università degli Studi di Trento
Paolo Zatelli, Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, Università degli Studi di Trento

Mappe vettoriali

  • Interrogazione, riclassificazione e rasterizzazione di una mappa vettoriale
  • Mappe tematiche e campiture
  • Layout stampa

Digitalizzazione e validazioni topologiche

  • Topologia e tool di digitalizzazione
  • Analisi spaziali (statistiche zonali e geoprocessing)

Destinatari

Il percorso si rivolge a 40 partecipanti tra liberi professionisti, dipendenti del sistema pubblico (PAT, Comunità di Valle, Comuni), Società di consulenza e supporto cartografico nell'ambito della pianificazione territoriale. L'attestato di frequenza verrà rilasciato ai partecipanti che abbiano frequentato almeno il 70% del percorso.

Modalità di iscrizione

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione online. Le domande verranno accolte in ordine temporale di iscrizione. Nel caso in cui le domande superino il numero di posti disponibili sarà valutata la possibilità di realizzare una seconda edizione del corso.

Ulteriori informazioni

IN COLLABORAZIONE CON
Consorzio dei Comuni Trentini
Servizio Urbanistica e tutela del paesaggio della Provincia autonoma di Trento

  

RISERVA
La tsm Trentino School of Management si riserva la facoltà di rinviare o annullare il percorso dandone comunicazione ai partecipanti entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio corso e provvedendo al rimborso dell'importo ricevuto senza ulteriori oneri. La tsm Trentino School of Management si riserva inoltre la facoltà, per esigenze organizzative, di modificare il programma, modificare la sede del corso e/o di sostituire i docenti indicati con altri docenti di pari livello professionale.

PIANI URBANISTICI DIGITALI. I fondamenti dei sistemi informativi territoriali e l’uso di QGIS