Iscrizioni chiuse
Attività > Relazioni e politiche di lavoro

Politiche attive al tempo del COVID-19: il fondo nuove competenze

Articolazione e contenuti

Per fronteggiare i cambiamenti di questa complessa fase diventa cruciale l'acquisizione di nuove competenze o, a seconda dei casi, il potenziamento delle competenze presenti in azienda. Il Fondo Nuove Competenze ha la finalità di innalzare il livello del capitale umano nel mercato del lavoro offrendo ai lavoratori l'opportunità di acquisire nuove o maggiori competenze e di dotarsi degli strumenti utili per adattarsi alle nuove condizioni, sostenendo le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi determinati dall'emergenza epidemiologica.

Introduzione

Riccardo Salomone, Professore ordinario di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Trento e Presidente Agenzia del Lavoro, Provincia autonoma di Trento

Relazioni

Nuove Competenze: ruolo dell'Agenzia Nazionale e sinergie per lo sviluppo del territorio
Paola Nicastro, Dirigente generale ANPAL Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro
Fondo Nuove competenze, processo chiave nella riqualificazione delle risorse umane per lo sviluppo del territorio provinciale trentino nella difficile fase di crisi ingenerata dalla pandemia
Stefania Terlizzi, Dirigente generale Agenzia del Lavoro, Provincia autonoma di Trento

Intervengono

Nicola Berardi, a nome del Coordinamento Provinciale Imprenditori
Andrea Grosselli, a nome di Cgil, Cisl e Uil del Trentino

Interventi programmati
Conclusioni

Laura Pedron, Dirigente Generale Dipartimento Sviluppo Economico, Ricerca e Lavoro, Provincia autonoma di Trento