Attività >

L.L.I.N.G.U.E. Legal Languages In National, Global and Uniform Environments - Winter School

Tsm-Trentino School of Management, la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, SIRD (Società Italiana per la ricerca nel diritto comparato, Torino, Italia) in collaborazione con Utrecht University, Faculty of Law, Economics and Governance (Olanda) sono lieti di invitare Dirigenti, Direttrici/Direttori e funzionari/e della Provincia autonoma di Trento, Enti e Società di Sistema convenzionate con tsm-Trentino School of Management a partecipare alla prima edizione di una Winter School dedicata al linguaggio giuridico e alla cittadinanza

Obiettivi

La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, Trentino School of Management, l'associazione SIRD e l'Università di Utrecht sono regolarmente impegnate in attività di formazione giuridica, ricerca e divulgazione scientifica sul rapporto tra lingua e diritto.

Questo rapporto ha una particolare rilevanza nella realtà economica e sociale di regioni multilingue, come il Trentino Sud-Tirolo, di paesi bilingui o multilingue, essendo alcuni di questi sistemi giuridici parte del contesto multilingue dell'Unione Europea. Allo stesso tempo, la globalizzazione influisce sempre più sul diritto e sul suo linguaggio, in particolare per quanto riguarda la necessità di redigere norme uniformi e una legislazione multilingue.

La Winter School "L.L.I.N.G.U.E: Legal Languages In National, Global and Uniform Environments" si inserisce in un percorso formativo che mira a sensibilizzare i giovani studiosi e dottorandi, nonchè Dirigenti, Direttrici/Direttori e funzionari/e della Provincia autonoma di Trento, Enti e Società di Sistema convenzionate con tsm-Trentino School of Management che si occupano di linguaggio giuridico sull'importanza dell'apprendimento di tecniche e metodologie di traduzione giuridica, al fine di ridurre l'impatto economico e sociale delle barriere linguistiche e giuridiche che impediscono il pieno godimento dei diritti di cittadinanza, con particolare attenzione al contesto multilingue dell'Unione Europea.

La Winter School si propone quindi di illustrare le tecniche e le soluzioni specifiche di alcune discipline (linguistica, metodologie di traduzione, diritto comparato e altre) volte a promuovere gli scambi giuridico-culturali e la traduzione giuridica.

Partner

Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, tsm-Trentino School of Management, Università di Utrecht (Paesi Bassi) e Sird (Società italiana per la ricerca nel diritto comparato).

Coordinamento

Prof.ssa Elena Ioriatti, Professore ordinario di Diritto Comparato, Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza

Dott.ssa Paola Borz, Direttrice generale, tsm - Trentino School of Management, Provincia di Trento

Destinatari

La Winter School riserva 5 posti a Dirigenti, Direttrici/Direttori e funzionari/e della Provincia autonoma di Trento e personale direttivo di Enti e Società convenzionati/e con tsm-Trentino School of Management; 15 posti sono riservati a dottorandi, borsisti post dottorato, assegnisti di ricerca.

Nel caso in cui pervenissero maggiori candidature rispetto ai 5 posti previsti per la PaT, Enti e Società di Sistema e convenzionate/i con tsm, verrà costituita una Commissione che valuterà i curricula, le lettere motivazionali e le ricadute formative nell'ambito lavorativo, la conoscenza della lingua inglese.

Grazie alla collaborazione tra tsm-Trentino School of Management e la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, la partecipazione alla Scuola anche per i dipendenti pubblici sopra indicati, è gratuita.

Il numero minimo di partecipanti per attivare la Scuola (tra dipendenti pubblici e dottorandi, borsisti post dottorato, assegnisti di ricerca) è 10.

Programma

Il corso consisterà in:

  • lezioni teoriche introduttive tenute da accademici ed esperti di traduzione giuridica, legislazione linguistica e multilingue;
  • workshop di redazione legislativa, esercitazioni di traduzione tenute da traduttori professionisti ed esperti;
  • didattica innovativa sotto forma di gioco serio e diffusione di tecniche di comunicazione.

Risultati attesi
Alla fine del corso ci si aspetta che i partecipanti abbiano acquisito la conoscenza dell'esistenza e degli effetti economico-sociali del diritto multilingue, acquisendo anche la capacità di comprendere i relativi problemi e le conseguenze; la consapevolezza di alcune delle soluzioni sviluppate dalla comunità scientifica della legislazione multilingue e delle tecniche di traduzione giuridica.

Lingua di insegnamento
Le lezioni saranno tenute in inglese.

Modalità di iscrizione

Le domande dei Dirigenti, Direttrici/Direttori e funzionari/e della Provincia autonoma di Trento e del personale direttivo di Enti e Società convenzionati/e con tsm-Trentino School of Management devono essere presentate entro il 12 settembre 2021 ore 12, fornendo il CV del/della candidato/a  e una lettera di motivazione (entrambi solo in formato pdf) accompagnata dalle principali informazioni del proponente (identità, contatti, affiliazione universitaria di riferimento), collegandosi al link: https://forms.gle/PRxrp2vBo3XR162L6

Per l'invio della candidatura è necessario avere un account Google; se non si dispone dell'account contattare tsm inviando una mail a progettieinnovazione@tsm.tn.it

Poiché le lezioni saranno tenute in inglese è richiesta una buona conoscenza di questa lingua che sarà verificata attraverso un colloquio online o la consegna di un certificato B2 International valido da allegare alla domanda.

Dottorandi, borsisti post dottorato, assegnisti di ricerca dovranno presentare la propria candidatura entro il 6 settembre 2021 ore 12 collegandosi al sito web https://webmagazine.unitn.it/en/evento/giurisprudenza/95633/winter-school-llingue

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni: progettieinnovazione@tsm.tn.it
(Laura Pezzato)

 

Scuola Invernale LLINGUE. Lingue legali in ambienti nazionali, globali e uniformi Scuola Invernale LLINGUE. Lingue legali in ambienti nazionali, globali e uniformi Scuola Invernale LLINGUE. Lingue legali in ambienti nazionali, globali e uniformi