in StepJunior Eventi

Costruire Paesaggi - Liceo Vittoria e Liceo Bonporti - PRESENTAZIONE PROGETTO ''#IORESTOACASA. IL PAESAGGIO, SPECCHIO DI MONDI POSSIBILI''

04 giugno 2020
Videoconferenza 

Come è cambiato il paesaggio “esterno” che abbiamo osservato dalla finestra nel periodo di lockdown dovuto all'emergenza sanitaria COVID-19? Come sono cambiate le nostre abitudini e come vorremmo che fosse il dopo? Cosa possono fare i linguaggi dell'arte per fissare una testimonianza durevole e condivisibile su quello che è accaduto e sulle intuizioni che ne derivano?

Queste sono le domande che le studentesse e gli studenti di otto classi del Liceo artistico e di tre classi del Liceo musicale-coreutico di Trento hanno cercato di dare risposta nel corso del progetto #iorestoacasa. Il paesaggio, specchio di mondi possibili realizzato in partnership con tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio e la Fondazione Museo storico del Trentino.

L'inedito periodo di lockdown avvenuto tra marzo e maggio 2020 che ci ha costretti ad osservare il paesaggio dalla finestra e a cambiare molte delle nostre abitudini, ha offerto l'occasione per riflettere su noi stessi e sugli spazi di vita.

Quella situazione ha rappresentato un'opportunità per avviare un percorso di riflessione con gli studenti, condivisibile e confrontabile, sui propri vissuti e sulle proprie emozioni (il mondo interiore) in relazione al paesaggio (il mondo esteriore), tracciabili lungo un filo temporale che si dipana tra passato (la memoria, prima dell'emergenza sanitaria Covid-19), presente (la percezione, ora, dalla finestra) e futuro (l'immaginazione, il dopo desiderato).

Le ragazze e i ragazzi coinvolti hanno dato forma e sostanza alle loro intuizioni realizzando, grazie ai molteplici linguaggi dell'arte, quattordici diverse proposte e ipotesi progettuali presentate nella mattinata di giovedì 4 giugno. Tra i tanti docenti che hanno accompagnato le studentesse e gli studenti in queste settimane di lavoro e che hanno presenziato all'evento, sono intervenuti Chiara Pino, la referente del progetto, Daniela Simoncelli, Dirigente dell'Istituto, Gianluca Cepollaro e Ilaria Perusin, rispettivamente direttore e coordinatrice del percorso didattico di tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, Giuseppe Ferrandi, Michele Toss, Sara Zanatta, ossia direttore e referenti di progetto della Fondazione Museo storico del Trentino e, ancora, Alfredo Croce, Emiliano Leoni, Luca Mori, Luca Valentini, i tutor delle attività formativa.

#iorestoacasa. Il paesaggio, specchio di mondi è un percorso che dal presente si vuole proiettare nel futuro con l'auspicio che la discontinuità provocata dalla situazione attuale carichi di tensione utopica l'immaginazione educativa, architettonico-urbanistica e politica al fine di ispirare cambiamenti appropriati nell'ottica di una maggiore sostenibilità e vivibilità.

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.