in Eventi/Workshop

L’Agenda 2030. La sfida della sostenibilità e il ruolo della Pubblica Amministrazione

25 novembre 2019 h. 09:00 - 12:30
Sala della Rappresentanza del Consiglio della Regione Autonoma Trentino Alto Adige -  Piazza Dante,  16   -  Trento

Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e i relativi 17 Obiettivi (Sustainable Development Goals–SDGs nell'acronimo inglese), articolati in 169 Target da raggiungere entro il 2030. È un evento storico, sotto diversi punti di vista, perché indica, per la prima volta, un percorso di sviluppo improntato alla sostenibilità e alla responsabilità, valido per tutte le nazioni del mondo. 
La Provincia autonoma di Trento, con DGP 2291 del 14/12/2018, ha  avviato  il percorso per la definizione della Strategia provinciale di sviluppo sostenibile.

L'obiettivo è di dotarsi di un documento di indirizzo che impegni l'Amministrazione provinciale ad adottare misure di maggiore sostenibilità ambientale, sociale ed economica ma anche a farsi promotrice e ispiratrice di pratiche virtuose per l'intera cittadinanza.

L'incontro è dedicato da un lato a comprendere l'entità della sfida che la Provincia ha di fronte a sé, dall'altro a definire possibili proposte per il raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030.

Interverranno

  • dott.ssa Livia Ferrario, Dirigente generale del Dipartimento territorio, ambiente, energia e cooperazione della Provincia autonoma di Trento
  • prof. Enrico Giovannini, Economista, portavoce dell'ASviS, Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile
  • prof. Roberto Poli, titolare della Cattedra Unesco per i sistemi anticipanti dell'Università di Trento

Spazio per gli interventi dei partecipanti

  


Iscrizione obbligatoria on line fino ad esaurimento posti entro il 22 novembre 2019.
Il convegno riconosce CFP-Crediti Formativi della Provincia autonoma di Trento per l'Albo dei Dirigenti e per l'attestazione “Professione Manager 2019”

Per maggiori informazioni: direzione@tsm.tn.it