Iscrizioni chiuse
Formazione e Corsi > violenza sulle donne

Dai miei talenti al senso di auto-efficacia

Obiettivi

Il corso vuole fornire strumenti concreti alle operatrici e agli operatori che nella loro attività lavorativa si interfacciano con donne vittime di violenza. L'idea che sta alla base è affrontare il tema della violenza in maniera più pragmatica che teorica: più precisamente, la formazione ha come fine quello di spiegare alle/i partecipanti in che modo una vittima di violenza può avviare un cammino (quindi attivare un processo) per recuperare autostima e senso di autoefficacia.

La conduzione della formazione seguirà una prospettiva duplice: le/i partecipanti non solo potranno vedere e sperimentare che cosa possono fare in prima persona nel loro lavoro, ma al tempo stesso verranno invitate/i ad indossare i panni della vittima, così da interiorizzare in maniera più analitica e profonda anche questo aspetto della violenza. In questo modo, attraverso attività esperienziali e simulazioni, ogni persona comprenderà di che cosa ha realmente bisogno una vittima e che cosa può fare concretamente per aiutarla

Articolazione e contenuti

  • come affrontare prove (come ho sopportato la violenza?)
  • quali sono i miei talenti (che cosa mi ha permesso di sopravvivere?)
  • come raggiungo il senso di autoefficacia (come riprendo in mano la mia vita?)

Destinatari

Assistenti sociali e operatrici/ori della Rete antiviolenza

Programma:

Le/i partecipanti verranno avvicinate/i alla strategia della narrazione, auto-narrazione e ri-narrazione; impareranno in che modo una storia può facilitare la scoperta di risorse e qualità, di consapevolezza e autoefficacia nella vittima: le/il partecipante verrà invitata/o a chiedersi "cosa posso dire ad una donna che scrive e racconta la sua storia ma che non riesce a leggere e capire?". Proprio per questa ragione, fil rouge dellʼintera formazione sarà la fiaba di Amore e Psiche, una storia di prove, amore, violenza, ma anche di approdi, resilienza, anima

Docenti

Daniela Poli, psicologa e psicoterapeuta

Stefania Santoni, dottoressa di ricerca in letteratura greca

Costi e modalità di iscrizione

Iscrizioni: fino al 30 aprile 2020