Franco Sandri

Si è a lungo occupato di politiche giovanili, sociali e abitative prima all'interno della pubblica amministrazione provinciale di Trento, poi nel lavoro come sociologo e giornalista. In particolare, negli anni settante del secolo scorso, ha avviato e diretto l'Ufficio studi istruzione in stretta collaborazione con Bruno Kessler e Paolo Prodi: ne sono nati i Dossier di documentazione scolastica», la ricerca «Edilizia scolastica», lo studio «I Distretti scolastici nel Trentino». Tra gli altri suoi lavori si ricordano, limitandosi ai titoli, Ai cancelli della fabbrica, Trento in tasca, Case popolari, Abitare in Europa, Cultura e montagna.

Le sue opere: