• Anno 2016
    Un nuovo management pubblico come leva per lo sviluppo
    L. Ferrario e M. Marcantoni (a cura di)

    Atti del seminario “Società complessità inclusione”

    Dopo il primo focus del ciclo di seminari “Un nuovo management pubblico come leva per lo sviluppo” su “Istituzioni norme risultato” di cui sono stati pubblicati gli atti sul precedente numero di questa collana, continua il percorso di...
    Continua
  • Anno 2016
    La “quota” dello sviluppo. Una nuova mappa socio-economica della montagna italiana
    M. Baldi e M. Marcantoni (a cura di)

    Le aree montane rappresentano un peso negli itinerari di sviluppo e di modernizzazione del Paese? Sono territori incapaci di autosostenersi e privi di un loro futuro autonomo? Drenano le risorse generate da altri territori? La risposta è negativa e viene da un’analisi approfondita del valore aggiunto generato...
    Continua
  • Modelli di crescita nelle regioni europee. Un focus sull’area alpina
    Anno 2016
    Modelli di crescita nelle regioni europee. Un focus sull’area alpina
    F. Santi, E. Zaninotto, G. Espa

    Nell’arco del decennio compreso tra il 2003 ed il 2012 le economie europee hanno avuto performance notevolmente differenziate a seconda del livello del loro reddito pro capite, delle loro caratteristiche strutturali, e delle performance delle economie con cui sono maggiormente connesse.
    Tale eterogeneità...
    Continua
  • Anno 2016
    Lavoro e rappresentanza in Trentino. Ruolo e percezione delle associazione di rappresentanza nella popolazione trentina e tra gli operatori
    Ricerca condotta da Paolo Barbieri e Michele Lugo
    Saggio comparativo di Mimmo Carrieri

    La pubblicazione riporta i risultati di un’indagine nata dalla collaborazione tra il Centro per lo studio della diseguaglianza sociale (CSIS) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università di Trento e LaReS, promossa per studiare livelli e composizione della coesione sociale nella popolazione trentina, nonché il ruolo...
    Continua
  • Anno 2016
    Festival della Famiglia di Trento. L’ecosistema vita e lavoro. Occupazione femminile e natalità, benessere e crescita economica
    L. Malfer e E. Siniscalchi (a cura di)

    La conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare è divenuta negli ultimi anni uno degli obiettivi centrali delle politiche sociali e familiari in tutti i Paesi aderenti all’Unione europea. Le politiche di conciliazione tra vita professionale e vita familiare vanno implementate secondo logiche sinergiche ispirate alla sussidiarietà...
    Continua
  • Anno 2016
    La montagna perduta. Come la pianura ha condizionato lo sviluppo italiano
    G. Cerea e M. Marcantoni (a cura di)

    L’orografia determina il destino di una comunità? Pare di sì, almeno in Italia, dove l’altitudine fa ancora la differenza. A parlare sono in numeri: dal 1951 a oggi, la montagna è stata vittima di spopolamento e abbandono. 
    Se la popolazione italiana negli ultimi...
    Continua
  • Anno 2015
    Il paesaggio del Trentino. Catalogo mostra

    La mostra didattica “Il paesaggio del Trentino. Un percorso tra natura e interventi umani”, progettata dalla tsm|step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio, dal MUSE-Museo delle Scienze e dalla Fondazione Museo Storico del Trentino, descrive un quadro sintetico tanto degli aspetti materiali del paesaggio quanto dei significati...
    Continua

  • Il processo di trasformazione della responsabilità dei pubblici dipendenti
    Anno 2014
    Il processo di trasformazione della responsabilità dei pubblici dipendenti
    di Stefano Girella

    La responsabilità amministrativa ha natura risarcitoria o sanzionatoria? Le società ed i privati cittadini possono essere assoggettati al giudizio di responsabilità? Da quale momento decorre la prescrizione dell’azione di responsabilità? Cosa si intende per danno pubblico? Quali sono gli elementi idonei a qualificare come grave la condotta dell’amministratore e del...
    Continua

  • Anno 2014
    Südtirol. Storia di una guerra rimossa
    di M. Marcantoni e G. Postal

    Una pagina rimossa della recente storia nazionale, spesso segnata da equivoci e letture riduttive: quella del terrorismo sudtirolese, che interessò per oltre dieci anni (dal 1956 al 1967) un’area ben più vasta della regione Trentino Alto  Adige,  dove  ebbe  il suo epicentro. I semplici numeri – oltre 300 attentati...
    Continua

  • Autonomia. Storia e significati
    Anno 2014
    Autonomia storia e significati

    “Autonomia”, per una comunità o per un territorio, significa “governarsi da sé”: darsi delle leggi e rispettarle. Essere indipendenti, dunque, ma anche pienamente responsabili. L’Autonomia delle due Province Autonome, nel comune quadro della Regione Trentino-Alto Adige Suedtirol, risponde pienamente a queste peculiarità. Non è una prerogativa...
    Continua

  • Le autonomie speciali
    Anno 2014
    Le autonomie speciali. Le vicende e i possibili sviluppi dell’altro regionalismo. NUOVA EDIZIONE
    di G. Cerea

    Nate nell’immediato dopoguerra, con ordinamenti e modalità di finanziamento del tutto particolari, le autonomie speciali si sono sviluppate seguendo percorsi e conseguendo risultati molto diversi fra loro. Oggi esse appaiono ai più con troppi poteri e troppe risorse, non attuali, anomale rispetto al quadro istituzionale prevalente. ...
    Continua

  • Anno 2014
    Progettare paesaggi dolomitici. Atti del convegno
    con il patrocinio della Fondazione Dolomiti – Dolomiten – Dolomites – Dolomitis UNESCO

    Il Convegno “DOLOMITI. Progettare paesaggi dolomitici” si è tenuto il 15 novembre 2013 ed è stato organizzato dalla Provincia autonoma di Trento e dalla Fondazione Dolomiti-Dolomiten-Dolomites-Dolomitis UNESCO attraverso la tsm|step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio. Il Convegno si è articolato attorno a tre sessioni...
    Continua

  • copertina
    Anno 2014
    Fare politiche con i giovani. Letture e strumenti
    Ed. Franco Angeli – a cura di A. Bazzanella e C. Buzzi

    Nel 2012 la Provincia Autonoma di Trento ha ideato e realizzato con la collaborazione organizzativa di TSM-Trentino School of Management un corso per Esperti in dinamiche e politiche giovanili. Con questa proposta si è voluto offrire uno spazio di crescita, confronto, formazione a coloro che sul territorio si occupano...
    Continua

  • copertina
    Anno 2014
    Deontologia e buon andamento della pubblica amministrazione
    a cura di F. Cortese, M. Marcantoni, R. Salomone

    Il volume – che nasce da un’iniziativa seminariale, frutto di una collaborazione tra la tsm-Trentino School of Management, l’IISA-Istituto Italiano di Scienze Amministrative e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento – si propone di indagare quale sia, anche in chiave di riforma, il valore aggiunto della deontologia per...
    Continua

  • copertina
    Anno 2014
    La contrattazione collettiva di secondo livello nella Provincia Autonoma di Trento
    Un aggiornamento per il periodo 1996-2012

    Le relazioni industriali, come dimostrano gli esempi più avanzati dell'Europa settentrionale, sono un capitale inestimabile in un'economia complessa e aperta poiché garantiscono l’opportunità a sindacati ed organizzazioni datoriali di contrattare le condizioni di lavoro e condividere i processi di crescita delle imprese, determinando in modo significativo la ricchezza presente...
    Continua

  • Anno 2013
    Paesaggio lingua madre
    a cura di Gianluca Cepollaro e Ugo Morelli. Erickson

    Il paesaggio è il patrimonio principale di una comunità, rappresenta il suo spazio di vita e la condizione della vivibilità per le generazioni future: promuoverne la consapevolezza e la cultura costituisce quindi uno dei compiti principali di una società. Educare al paesaggio, infatti, significa educare alla responsabilità dei luoghi...
    Continua

  • Le autonomie speciali
    Anno 2013
    Le autonomie speciali. L’altra versione del regionalismo, fra squilibri finanziari e possibile equità
    di G. Cerea

    L’evoluzione dell’economia, la crisi finanziaria e i vincoli sempre più stringenti, concordati a livello europeo, spingono la gestione della pubblica amministrazione verso un ormai ineludibile rigore dei conti e la necessità di rivedere il perimetro dell’intervento pubblico, indagando in quali ambiti si possano realizzare economie, contenere sprechi, eliminare privilegi. ...
    Continua

  • Trentino_Sudtirolo_Autonomia_della_convivenza
    Anno 2013
    Trentino e Sudtirolo l’autonomia della convivenza
    di Mauro Marcantoni e Giorgio Postal, introduzione di Paolo Pombeni

    «Autonomia», per una comunità o per un territorio, significa «governarsi da sé»: darsi delle leggi e rispettarle. Essere indipendenti, dunque, ma anche pienamente responsabili. L’Autonomia delle due Provincie Autonome, nel comune quadro della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol, risponde pienamente a queste peculiarità. Non è una prerogativa concessa da altri,...
    Continua

  • Festival della Famiglia di Trento
    Anno 2013
    Festival della Famiglia di Trento. Crisi economica e programmazione delle politiche familiari
    a cura di L. Malfer e F. Gagliarducci

    Politiche familiari e politiche di sviluppo economico: binomio possibile? Come qualificare l’Italia un “Paese amico della famiglia” per sostenere i progetti di vita delle famiglie e sviluppare innovazione di prodotti e servizi? Le politiche familiari – declinate secondo nuovi paradigmi di operatività – possono assumere una dimensione strategica e...
    Continua

  • Corruzione. La tassa più iniqua
    Anno 2013
    Corruzione. La tassa più iniqua
    di L. Hinna e M. Marcantoni. Donzelli editore

    È stata approvata recentemente una norma anticorruzione (190/2012) dopo tre anni di discussione (ostruzionismo) in Parlamento, ma tutti i gruppi politici sembrano già animati a modificarla. La norma avvicina «a parole« l’Italia al resto del mondo, ma la tiene ancora lontana dalle reali esigenze del paese: l’attenzione è concentrata...
    Continua

  • Atti del Festival della Famiglia
    Anno 2013
    Atti del Festival della Famiglia. Se cresce la famiglia, cresce la società
    (versione ministero per la cooperazione internazionale e l’integrazione, Dipartimento per le politiche della famiglia)

    Presidenza del consiglio dei ministri  Dipartimento per le politiche della famiglia Provincia autonoma di Trento Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili

    ...
    Continua
  • Regioni a geometria variabile
    Anno 2013
    Regioni a geometria variabile. Quando, dove e perché il regionalismo funziona
    di M. Marcantoni e M. Baldi. Donzelli editore

    Come rendere efficienti le regioni italiane? La saldatura tra l’attuale delegittimazione della sfera politico-istituzionale e la crisi fiscale dello Stato sta ettendo in discussione l’architettura della nostra amministrazione locale. La risposta prevalente, dettata dall’emergenza e alla volontà collettiva di semplificazione, è stata finora quella di riportare poteri e...
    Continua

  • Politiche per la cultura in Europa
    Anno 2013
    Politiche per la cultura in Europa. Modelli di governance a confronto
    di Francesco Giambrone con la collaborazione di Alexander Brunner, prefazione di Carlo Azeglio Ciampi

    È possibile in Italia mutuare dagli altri paesi modelli, prassi, buone pratiche che ci mettano in condizione di affrontare le sfide che anche nel campo delle politiche culturali sono connesse al cambiamento necessario per far fronte alla grave crisi che stiamo vivendo? È possibile immaginare un nuovo...
    Continua

  • Francesca Pasinelli
    Anno 2013
    Francesca Pasinelli
    di Mauro Marcantoni

    “Mi si sottolinea la sobrietà. Credo che anche questo tratto sia legato all’essere cresciuta in anni in cui si allungavano o accorciavano le gonne già usate in famiglia e si rimettevano i cappotti smessi […] Probabilmente è una cosa che mi porto dietro da allora […] Beni e denaro...
    Continua

  • Agricoltura e paesaggio nell’arco alpino. Atti del convegno.
    Anno 2012
    Agricoltura e paesaggio nell’arco alpino. Atti del convegno.
    con il patrocinio della Fondazione Dolomiti – Dolomiten – Dolomites – Dolomitis UNESCO

    La tutela e la valorizzazione del paesaggio sono strettamente connesse ai sistemi e alle pratiche agricole sviluppate in forme e in tempi diversi dalle popolazioni locali. Un’attività agricola e forestale che sappia valorizzare il paesaggio come elemento essenziale del modello di sviluppo richiede scelte di pianificazione adeguate e una...
    Continua

  • Family Audit la nuova frontiera del noi
    Anno 2012
    Family Audit: la nuova frontiera del noi. Linee guida per la certificazione aziendale
    a cura di L. Malfer

    La conciliazione delle esigenze di vita – nella loro complessa articolazione – e quelle del lavoro – necessariamente legate alle logiche aziendali – è l’opera in cui sono impegnate, giorno per giorno, aziende e famiglie. Non si tratta solo di cercare soluzioni ai problemi contingenti, ma di impostare una...
    Continua

  • Spending review
    Anno 2012
    Spending review. È possibile tagliare la spesa pubblica italiana senza farsi male?
    di Luciano Hinna, Mauro Marcantoni. Con due contributi di Dino Piero Giarda, Filippo Patroni Griffi

    «Negli ultimi mesi, l’espressione spending review è entrata a pieno titolo nel vocabolario di tutti gli italiani. Occupa le prime pagine dei giornali, le notizie di apertura dei telegiornali e i salotti televisivi. Cos’è dunque e come funziona questo oggetto misterioso?». La Pubblica amministrazione è il primo imputato...
    Continua

  • La riforma obliqua. Come cambiare la Pubblica amministrazione giocando di sponda
    Anno 2012
    La riforma obliqua. Come cambiare la Pubblica amministrazione giocando di sponda
    di Luciano Hinna, Mauro Marcantoni

    Negli ultimi vent’anni tutti i tentativi di riformare  la Pubblica amministrazione in Italia sono falliti. Perché? Qual è il malanno del nostro sistema burocratico? È davvero impossibile ipotizzare una cura? Si tratta – secondo gli autori di questo volume – di un’impresa difficilissima, ma non impossibile. L’immagine che meglio racconta la situazione...
    Continua

  • Dolomiti. Innovazione nei territori di montagna. Nuove vie per creare i paesaggi del futuro. Atti del convegno.
    Anno 2012
    Dolomiti. Innovazione nei territori di montagna. Nuove vie per creare i paesaggi del futuro. Atti del convegno.
    con il patrocinio della Fondazione Dolomiti – Dolomiten – Dolomites – Dolomitis UNESCO

    La conoscenza e l’apprendimento costituiscono le principali risorse per raggiungere obiettivi che integrano nuove forme di governo delle comunità alpine, inedite modalità di concepire l’urbanistica a partire dal paesaggio e la valorizzazione del riconoscimento UNESCO alle Dolomiti. Tra gli scopi principali dell’apprendimento vi è la creazione delle condizioni...
    Continua

  • Diego Mosna
    Anno 2012
    Diego Mosna
    di Mauro Marcantoni

    “La tenacia è quella che meglio conosco, perché perseverare verso un obiettivo, avendo ben chiara la volontà e soprattutto l’intenzione di arrivare alla meta, è sicuramente una delle capacità più importanti. Chi osa ha anche fortuna e la fortuna, si sa, arride solo a chi rischia”.   Diego Mosna,...
    Continua

  • Il management del simbolico come fattore di sviluppo
    Anno 2012
    Il management del simbolico come fattore di sviluppo
    di Claudio Martinelli

    Il confronto che è scaturito in occasione del seminario “Management dell’Arte e della Cultura. Nuove vie per valorizzare l’autonomia del simbolico come fattore di sviluppo” organizzato da tsm-Trentino School of Management in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento, ha portato ad una interessante riflessione sull’importanza...
    Continua

  • Fattore4: uno slogan per la sostenibilità del welfare
    Anno 2011
    Fattore4: uno slogan per la sostenibilità del welfare
    di Luciano Malfer

    Il Fattore4 come slogan che orienta il welfare del terzo millennio ponendo al centro delle scelte l’autonomia della persona, il capitale territoriale ed il costo dei servizi. Il dato è innegabile e paurosamente preoccupante. Assistiamo oggi ad un processo di fragilizzazione della società, ad una riduzione delle risorse...
    Continua

  • Dalla riforma del pubblico impiego alla riforma della Pubblica Amministrazione
    Anno 2011
    Dalla riforma del pubblico impiego alla riforma della Pubblica Amministrazione
    A cura di Luciano Hinna, Mauro Marcantoni

    Riformare è di per sé difficile e lo è ancora di più nelle strutture burocratiche storicamente viscose al cambiamento. La norma in questo caso aiuta, è un enzima potente di innovazione. Cogliendo l’enfasi e la forza d’urto della norma, non è difficile verificare come le avanguardie culturali e...
    Continua

  • Pier Luigi Celli
    Anno 2011
    Pier Luigi Celli
    di Mauro Marcantoni

    “Flessibili possono essere il lavoro o lo sviluppo delle competenze, ma non la certezza di una base etica e l’idea del rispetto per l’altro. Flessibili possono essere le esperienze, ma non i valori di fondo.” Pier Luigi Celli è un manager di lungo corso, abituato a gestire la...
    Continua

  • Turismi responsabili. Teorie, pratiche, prospettive
    Anno 2011
    Turismi responsabili. Teorie, pratiche, prospettive
    A cura di Paolo Grigolli

    Questo volume, che si rivolge a professionisti e consulenti del settore turistico, cooperanti e studenti universitari, è un lavoro corale di esperti italiani e internazionali che si sono posti il problema dell’impatto che hanno le attività turistiche sull’ambiente, sulle persone e sui luoghi e di come affrontare l’idea...
    Continua

  • Quarant’anni di autonomia. Il Trentino del II Statuto (1971-2011)
    Anno 2011
    Quarant’anni di autonomia. Il Trentino del II Statuto (1971-2011)
    A cura di Mauro Marcantoni, Gianfranco Postal, Roberto Toniatti

    è la documentazione ragionata dell’attività legislativa e amministrativa della Provincia autonoma di Trento dal Secondo Statuto ad oggi. Uno spaccato di storia da cui emergono idee, contenuti, progetti e realizzazioni, che hanno accompagnato un’esperienza di autogoverno unica nel suo genere. Un’esperienza meritevole di essere guardata con attenzione, soprattutto in...
    Continua

  • L’evoluzione statutaria della Provincia Autonoma di Trento dopo le riforme del 2001
    Anno 2011
    L’evoluzione statutaria della Provincia Autonoma di Trento dopo le riforme del 2001
    A cura di Gianfranco Postal, Mauro Marcantoni

    Dal 1948 ad oggi lo statuto di Autonomia della Regione Trentino Alto Adige è stato caratterizzato da una costante evoluzione per rispondere alle esigenze e alle dinamiche istituzionali, sociali ed economiche della recente storia regionale e provinciale. Per meglio cogliere le caratteristiche e le prospettive di questa evoluzione,...
    Continua

  • L’integrazione europea, il principio di sussidiarietà e la riforma istituzionale della PAT
    Anno 2011
    L’integrazione europea, il principio di sussidiarietà e la riforma istituzionale della PAT
    A cura di Gianfranco Postal, Mauro Marcantoni

    Il filo conduttore dei contributi raccolti in questo volume è la “sussidiarietà”, intesa come possibilità di condividere competenze e azioni con la più estesa rete di istituzioni territoriali, finalizzando normative e attività pubblica a un comune progetto politico. Con riferimento all’’assetto istituzionale della Provincia Autonoma di Trento, vengono...
    Continua

  • La sfida del federalismo fiscale e le ripercussioni sulla PAT
    Anno 2011
    La sfida del federalismo fiscale e le ripercussioni sulla PAT
    A cura di Gianfranco Postal, Mauro Marcantoni

    La tendenza al passaggio a sistemi di finanziamento e di spesa che valorizzino autonomia e responsabilità degli enti territoriali costituisce, al contempo, un’opportunità e un’esigenza di ammodernamento. Più in particolare, il tema del federalismo fiscale, per la sua attualità e portata, rappresenta una delle dinamiche di riforma attualmente più...
    Continua

  • Atti della conferenza provinciale per il turismo. Per costruire il turismo del futuro
    Anno 2011
    Atti della conferenza provinciale per il turismo. Per costruire il turismo del futuro

    La legge provinciale 17 giugno 2010, n. 14 ha modificato la legge provinciale n. 8 del 2002 relativa alla promozione turistica. Tale intervento legislativo non rappresenta una riforma radicale, bensì un’opportuna revisione che risponde innanzitutto all’obiettivo di definire in termini più chiari e prescrittivi “chi fa che cosa” in...
    Continua

  • Paesaggi in rete. Per una vivibilità attiva delle Dolomiti. Atti del convegno
    Anno 2011
    Paesaggi in rete. Per una vivibilità attiva delle Dolomiti. Atti del convegno
    Con il patrocinio della Fondazione Dolomiti – Dolomiten – Dolomites – Dolomitis Unesco.

    Il paesaggio come spazio di vita e ambiente privilegiato per una vivibilità evoluta è il patrimonio fondamentale delle Dolomiti. L’accreditamento Unesco accentua l’esigenza di condividere scelte e decisioni ad una scala più ampia di quella dei singoli luoghi e delle singole comunità. Per questo la forma di governance più...
    Continua

  • profiliProtagonisti: Franco Bernabè
    Anno 2010
    Franco Bernabé
    di Mauro Marcantoni

    “Credo fermamente nei valori: non come artificio retorico, ma come prassi quotidiana, come guida del mio lavoro.”

    Così Franco Bernabè, uno dei più accreditati manager dell’economia italiana, stigmatizza l’impianto culturale su cui ha impostato la sua vita professionale.

    Nato a Vipiteno in Alto Adige, Bernabè si forma tra Innsbruck e Torino,...
    Continua

  • Innocenzo Cipolletta
    Anno 2010
    Innocenzo Cipolletta
    di Mauro Marcantoni

    [ristampa]

    Presidente di Ubs Sim Italia e dell’Università di Trento, Innocenzo Cipolletta è stato – ed è tuttora – un personaggio la cui carriera si è intrecciata strettamente con i destini del Paese, dagli anni Sessanta ai giorni nostri.

    Tra le tappe più importanti vanno ricordate la Presidenza de Il Sole...
    Continua

  • La redazione degli atti amministrativi
    Anno 2010
    La redazione degli atti amministrativi
    Alessandra Andreoli, Damiano Florenzano, Sandro Manica

    Le amministrazioni sono al servizio dei cittadini. Un’affermazione che potrebbe essere ovvia e scontata oggi, in realtà è il risultato di profondi e lenti processi di cambiamento che sono iniziati nei primi anni ’90 e che sono ancora in corso di evoluzione. Ora tutti concordano che il cittadino...
    Continua

  • Diritto amministrativo e diritto civile: nuovi orizzonti per la P.A.
    Anno 2010
    Diritto amministrativo e diritto civile: nuovi orizzonti per la P.A.
    Anna Simonati

    “In base alla tradizionale teoria “panpubblicistica”, esiste una sorta di tendenziale corrispondenza biunivoca fra l’attività svolta dalla pubblica amministrazione e l’utilizzo del diritto privato. A lungo questa impostazione risulta prevalente, nonostante si ravvisi la significativa eccezione costituita dall’evidenza pubblica. Oggi, però, la sua validità assiomatica è posta in dubbio...
    Continua

  • Nuove tecnologie per la comunicazione e l’informazione: Il web 2.0 nella pubblica amministrazione
    Anno 2010
    Nuove tecnologie per la comunicazione e l’informazione: Il web 2.0 nella pubblica amministrazione
    di Mattia Miani

    Molti ritengono che sia solo un’etichetta. Altri ne hanno fatto una bandiera per innovare business e relazioni. Tutti in un modo o nell’altro lo usano. Se negli anni Novanta bastava il prefisso “e” per far diventare magico qualcosa, oggi non può mancare la dicitura 2.0. Il volume, al...
    Continua

  • Il futuro del trentino turistico per gli albergatori
    Anno 2010
    Il futuro del trentino turistico per gli albergatori
    Umberto Martini, Fabio Sacco, Stefano Andreotti

    L’obiettivo della ricerca – promossa dall’Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento e realizzata con il supporto di un gruppo di lavoro della tsm-Trentino School of Management - è quello di interrogarsi su quali possano essere, in un’ottica di medio-lungo termine, gli assi di sviluppo della futura...
    Continua

  • La valutazione della dirigenza pubblica dopo le Riforme Brunetta
    Anno 2010
    La valutazione della dirigenza pubblica dopo le Riforme Brunetta
    A cura di Mauro Marcantoni, Efisio Espa

    La legge 15 e il decreto legislativo 150 del 2009 disegnano un nuovo ruolo del dirigente pubblico maggiormente responsabilizzato nella gestione del personale e nella valutazione dei dipendenti. Lo stesso dirigente è anche chiamato, in modo più esplicito e puntuale, a rispondere del proprio operato in relazione al raggiungimento...
    Continua

  • Management dell’arte e della cultura. Competenze direzionali e relazioni lavorative nelle istituzioni dell’arte e della cultura
    Anno 2010
    Management dell’arte e della cultura. Competenze direzionali e relazioni lavorative nelle istituzioni dell’arte e della cultura
    A cura di Ugo Morelli, Gabriella De Fino

    Un’attenzione diffusa e approfondita all’esperienza estetica e creativa e alla sua educazione può generare una nuova cultura dell’innovazione con rilevanza: - etica, per una responsabilità critica verso il conformismo e una propensione alla ricerca dell’autoelevazione e dell’emancipazione individuale e collettiva; - sociale, per un sistema di...
    Continua

  • Project management: elementi teorici e applicazioni. Metodi ed evidenze empiriche per il turismo
    Anno 2010
    Project management: elementi teorici e applicazioni. Metodi ed evidenze empiriche per il turismo
    di Loris Gaio

    La gestione per progetti rappresenta un paradigma produttivo attorno al quale i processi operativi delle aziende di produzione di beni e servizi tendono ad organizzarsi con sempre maggiore frequenza. Le caratteristiche peculiari di questa configurazione produttiva sono rappresentate dal volume estremamente ridotto, spesso in esemplare unico, del bene...
    Continua

  • Organismi di diritto pubblico e imprese pubbliche. L'ambito soggettivo nel sistema degli appalti europeo e nazionale
    Anno 2010
    Organismi di diritto pubblico e imprese pubbliche. L'ambito soggettivo nel sistema degli appalti europeo e nazionale
    a cura di Stefano Girella

    Come devono regolarsi gli organismi pubblici e le imprese pubbliche in materia di appalti, dopo l’introduzione delle normative europee? Cosa devono, eventualmente, cambiare gli Stati membri per raggiungere quell’omogeneità auspicata dall’Unione europea? Ma prima ancora, come vanno definiti esattamente l’organismo e l’impresa pubblici?

    Questo volume si propone di chiarire la...
    Continua

  • Dolomiti. Paesaggio e vivibilità in un bene Unesco. Atti del convegno
    Anno 2009
    Dolomiti. Paesaggio e vivibilità in un bene Unesco
    atti del convegno

    L’iscrizione delle Dolomiti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco è un’opportunità per valorizzare l’unicità e l’eccezionalità di un bene naturale che caratterizza il territorio delle cinque Province (Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento e Udine) e delle due Regioni (Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e Regione Veneto) che hanno concorso alla...
    Continua

  • La qualità della comunicazione scritta nella Provincia autonoma di Trento
    Anno 2009
    La qualità della comunicazione scritta nella Provincia autonoma di Trento
    a cura di Karin Gatti, Susanna Meržek

    Fino a qualche tempo fa, in un supermercato di Trento, era affisso un cartello scritto a penna che diceva esattamente così: “In questo locale è vietato asportare furtivamente la merce - La Direzione” Ora, si potrebbe obiettare che c’entri poco con l’argomento di questa pubblicazione. Là era un piccolo...
    Continua

  • Scuola di Scrittura Creativa
    Anno 2009
    Scuola di Scrittura Creativa
    autori vari

    Continua a stupire come da pochi segni convenzionali si possano comporre testi condivisibili di ogni genere. Lo stupore aumenta quando un testo scritto non solo descrive ma inventa un mondo. In quelle occasioni chi scrive si sporge sulla soglia della realtà ed esprime i frutti della propria immaginazione....
    Continua

  • Il linguaggio crea mondi. Esplorazioni sulla natura dell’esperienza estetica e creativa
    Anno 2009
    Il linguaggio crea mondi. Esplorazioni sulla natura dell’esperienza estetica e creativa
    A cura di Ugo Morelli, Silvia Bruno

    La capacità di immaginare possibilità diverse dal reale e oltre il reale non solo è alla base dello sviluppo individuale di ogni bambino, ma è, con ogni probabilità, uno dei tratti distintivi della specie umana. Siamo di fronte ad un’emergenza evolutiva che mette in evidenza come l’immaginazione, la realtà...
    Continua

  • Da Sovrano a Sistema. La metamorfosi dello Stato
    Anno 2009
    Da Sovrano a Sistema. La metamorfosi dello Stato
    CENSIS-tsm. Introduzione di Giuseppe de Rita e Mauro Marcantoni

    La voglia di stato che sempre più prepotentemente riemerge tra le pieghe di un tessuto sociale ormai deluso dal mercato e dalla sua presunzione di autosufficienza è tanto forte quanto contraddittoria. È forte perché rappresenta la sola prova di appello a cui si affidano un’economia precarizzata dalla crisi e...
    Continua

  • Roberto Nicastro, di Mauro Marcantoni
    Anno 2009
    Roberto Nicastro
    di Mauro Marcantoni

    Delle origini trentine Roberto Nicastro, AD di Unicredit Banca, conserva una grande pragmaticità, corroborata da quel vedere lontano che gli deriva dalle fondamentali esperienze nel mondo: gli anni della formazione inglese, le prime importanti missioni nel Sudamerica, la costruzione della rete di acquisizioni nell'Est Europa che costituisce probabilmente il...
    Continua

  • Ruolo della dirigenza e verticalizzazione dei poteri
    Anno 2008
    Ruolo della dirigenza e verticalizzazione dei poteri
    Atti del seminario

    Il ruolo della dirigenza e la sua insostituibile funzione di cerniera tra gli indirizzi politici e le risposte burocratiche organizzative vanno fortemente sostenuti anche attraverso opportune occasioni di formazione e di confronto. Questo ha dato vita ad un piano di interventi, messo in atto da tsm su...
    Continua

  • Il dirigente pubblico come agente di innovazione
    Anno 2008
    Il dirigente pubblico come agente di innovazione
    A cura di Mauro Marcantoni

    Capace di ascoltare, di assumersi le proprie responsabilità e disponibile ad apprezzare il lavoro dei collaboratori: questo è il profilo medio del dirigente della pubblica amministrazione trentina così come emerge da tre diverse indagini sulla qualità della dirigenza, condotte tra il 2006 e il 2007 e raccolte in questo...
    Continua

  • La Comunicazione Sostenibile.
    Anno 2008
    La Comunicazione Sostenibile. Valori, reputazione e governo nelle democrazie complesse.
    di Alberto Mancinelli

    Pensare la comunicazione come un’attività di informazione unilaterale, e ritenere che la funzione fondamentale del comunicatore consista nella cura dell’immagine istituzionale ed aziendale, rappresentano i principali bersagli polemici di questo volume. La prospettiva sostenuta colloca invece l’attività del comunicatore entro una concezione relazionale e strategica, volta alla diffusione dialogica...
    Continua

  • Lo sviluppo come responsabilità diffusa.
    Anno 2008
    Lo sviluppo come responsabilità diffusa. Primo Rapporto sulla Classe Dirigente in Trentino
    di Nadio Delai e Mauro Marcantoni

    Apprezzata, competente e affidabile, è questa l’immagine della classe dirigente trentina così come evidenziato dal parere di autorevoli testimoni della realtà nazionale. L’analisi sul campo fa poi emergere anche alcune zone critiche, come la tendenza ad un controllo eccessivo che alimenta la spinta a “regolamentare” più che la spinta...
    Continua

  • La valutazione della dirigenza nelle Regioni e nelle Province autonome
    Anno 2008
    La valutazione della dirigenza nelle Regioni e nelle Province autonome
    di Mauro Marcantoni e Vincenzo Veneziano

    La valutazione dei dirigenti pubblici costituisce uno snodo cruciale nel delicato passaggio da un’amministrazione incentrata sugli atti ad un’amministrazione orientata al risultato e alla soddisfazione del cittadino utente. Un passaggio che impegna fortemente anche le Regioni e le Province autonome, proprio per il loro crescente ruolo nel governo delle...
    Continua

  • Gli Eventi come leva del Destination Management. Il caso di Sanremo
    Anno 2007
    Gli Eventi come leva del Destination Management. Il caso di Sanremo
    a cura di Luca D’Angelo e Francesco di Cesare

    La riflessione sullo sviluppo strategico delle destinazioni turistiche contempla il possibile utilizzo di alcuni strumenti ritenuti adeguati a traguardare gli obiettivi prefissati. Tra tali strumenti, gli eventi, la loro organizzazione e/o ospitalità nel territorio, sono assurti a soluzioni adottate con crescente frequenza da parte di sistemi locali nel tentativo...
    Continua