Data 31/07/2007

Due borse di studio per master post-laurea

Le mette a disposizione la Rurale di Tuenno-Val di Non, presso la Trento School of Management.

CLES. Due borse di studio da 3 mila 500 euro ciascuna, destinate a laureati che affrontino i “master” proposti da Trento School of Management, uno su arte e cultura, l’altro sul “management” turistico.

Le mette a disposizione di giovani laureati nonesi la Cassa Rurale di Tuenno-Val di Non: “La continuazione di un’iniziativa avviata da anni” – commenta il presidente Luigi Cristoforetti, aprendo la conferenza stampa di presentazione. “Abbiamo iniziato 6 anni fa – continua il direttore Tiziano Odorizzi – e confermiamo la politica di sostegno ai giovani della valle. La cassa sostiene numerose iniziative: premi allo studio, Erasmus, stage all’estero...”.
Per la direzione della Tsm è intervenuto Mauro Pedrotti, che ha ricordato l’ingresso in Tsm della Provincia, che ne detiene oltre il 50% del “pacchetto”; mentre il vicedirettore di Tsm Gianluca Cepollaro ha sottolineato come questi master prevedano un anno di lezioni in aula, laboratori, formazione sul campo, stage all’estero.

Cepollaro ha poi citato le prestazioni di “studenti nonesi”: stanno per concludere il master dello scorso anno Simona Zanotelli (stage in Apt Val di Non) e Oscar de Bertoldi (stage a Maastricht in un ente che sta preparando un evento europeo d’arte); mentre Monica Bonadiman, studentessa due anni fa, dopo aver vissuto uno stage nel nordest del Brasile, vi è tornata per continuare dei progetti di turismo solidale e responsabile. I neolaureati interessati ai corsi devono iscriversi entro il 4 ottobre; la domanda di borsa di studio deve essere presentata entro il 26 ottobre.

Informazioni all’ufficio soci della Cassa rurale.