Data 09/04/2018

Operatori culturali, summer accademy: iscrizioni fino al 15 aprile

altoadigeinnovazione.it

Resta aperto fino al 15 aprile prossimo il bando per partecipare alla prima Summer Academy on Cultural and Creative Industries and Local Development. Si tratta di un’iniziativa che vedrà in provincia di Bolzano e Trento la presenza per cinque giorni di studiosi, relatori e testimonial provenienti da tutta Europa. Sono previsti approfondimenti e workshop per avviare un confronto a livello locale sulle condizioni e le politiche pubbliche che possono fare della cultura e della creatività un motore per lo sviluppo del territorio. «Il valore di fare formazione sul tema della cultura e dell’impresa – afferma l’assessore Christian Tommasini – è importante non solo per dare a questa terra un’opportunità in più, ma anche per consentire ai tanti giovani che sono attivi sul territorio di confrontarsi apertamente e a livello internazionale con le migliori pratiche delle imprese culturali e creative». L’iniziativa, sostenuta dall’Ufficio politiche giovanili della ripartizione cultura italiana della Provincia e dal Dipartimento cultura della Provincia di Trento, vede tra i partner organizzativi il Centro Ocse Leed di Trento, la Trentino School of Management, l’European Cultural Business Network ed il locale Centro Servizi Cultura e Volontariato.

La formazione si svolgerà a Bolzano e Trento dall’11 al 15 giugno, è aperta a operatori culturali e giovanili, manager del settore creativo e culturale e policy maker. La settimana di studio prenderà il via domenica 10 giugno alle 18 al Centro Trevi di Bolzano e si concluderà con la conferenza finale aperta a tutti i cittadini il 15 giugno a Trento. Si svolgerà interamente in inglese e prevederà sessioni mattutine di analisi e studio di buone pratiche e testimonianze e approfondimenti pomeridiani dedicati invece ai progetti che i partecipanti alla Summer Academy esporranno. Per maggiori informazioni e per inviare la candidatura: http://www.cscv.it/2018/03/27/summer-academy/