Data 08/11/2017

PUP 50. LA PIANIFICAZIONE COME STRUMENTO PER LO SVILUPPO DEL TRENTINO

Trento, 8 novembre, Castello del Buonconsiglio

»ISCRIVITI ONLINE«


Il programma di iniziative “PUP 50. Anticipiamo il futuro propone” sull’eredità del Piano Urbanistico Provinciale del 1967, promosso dalla Provincia autonoma di Trento, prevede un incontro dedicato al ruolo del sapere tecnico nella costruzione delle visioni di sviluppo del territorio. Sia il PUP firmato da Giuseppe Samonà che le successive revisioni del 1987 e del 2008, infatti, hanno preso forma grazie al contributo imprescindibile di alcune figure dei professionisti che hanno lavorato per dare forma e coerenza disciplinare alle domande suggerite dalla politica e alle richieste delle comunità locali. Questo lavoro non si è limitato alla costruzione dello strumento urbanistico a scala provinciale, ma prosegue a tutte le scale della pianificazione, grazie al lavoro tecnico di tanti professionisti che operano sul territorio.

L’incontro sarà introdotto dall’Assessore della Provincia autonoma di Trento Carlo Daldoss, dal Presidente dell’Ordine degli Architetti Susanna Serafini e dal Presidente della sezione Trentina dell’INU Maurizio Tomazzoni, Il programma alterna relazioni sull’esperienza della pianificazione territoriale con due dialoghi che saranno moderati da Alessandro Franceschini. Silvia Viviani, Presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, proporrà una relazione sulle prospettive della pianificazione. Il convegno è, quindi, da un lato un’occasione per riflettere sul ruolo della pianificazione rielaborando le esperienze dei Piani che si sono succeduti negli ultimi cinquanta anni ma soprattutto per comprendere le prospettive future.

L’incontro è organizzato dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Trento, dalla sezione Trentino dell’Istituto Nazionale di Urbanistica e dalla tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio.

Programma

 INTRODUZIONE AI LAVORI
Carlo Daldoss, Assessore alla Coesione territoriale, Urbanistica, Enti locali ed Edilizia abitativa della Provincia autonoma di Trento
Susanna Serafini, Presidente dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Trento
Maurizio Tomazzoni, Presidente della sezione Trentino dell’Istituto Nazionale di Urbanistica

GIUSEPPE SAMONÀ URBANISTA E LA NASCITA DELLA PIANIFICAZIONE DI AREA VASTA

Francesco Infussi, Professore di Progettazione Urbanistica presso il Politecnico di Milano


 
 
Primo dialogo
L’ESPERIENZA DEL PUP67

Sergio Giovanazzi, Architetto, co-autore del PUP67

Giampaolo Andreatta, Coordinatore dell’equipe di progetto del PUP67


 
LE ESPERIENZE DEL PUP87. LA PRIMA REVISIONE DEL PIANO E I TEMI DELL’AMBIENTE E DELLA SICUREZZA DEL TERRITORIO
Alberto Mioni, Architetto, IUAV, Venezia


L’ESPERIENZA DEL PUP2008. LA SECONDA REVISIONE DEL PIANO: SUSSIDIARIETÀ RESPONSABILE E PAESAGGIO
Paolo Castelnovi, Presidente Landscapefor


LE PROSPETTIVE DELLA PIANIFICAZIONE
Silvia Viviani, Presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica

 

Secondo dialogo
L’ESPERIENZA LOCALE DELLA PIANIFICAZIONE

Intervengono, Silvia Alba, Roberto Bortolotti, Marcello Lubian, Bruno Zanon
 


Dialoghi a cura di Alessandro Franceschini Vice-Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Trento.

 

La partecipazione all’incontro è gratuita con iscrizione on-line obbligatoria fino ad esaurimento posti. Il posto sarà riservato a tutti gli iscritti fino all’orario di inizio dell’incontro.

Crediti Formativi Professionali: ARCHITETTI 4 CFP

»ISCRIVITI ONLINE«