Data 04/10/2018

Vigolana sempre più luogo Open

Trentino

L'altopiano è diventato laboratorio di studio per migliorare l'accessibilità di locali pubblici, sentieri, parchi, negozi. Nei mesi scorsi un gruppo di ventuno studenti universitari iscritti al corso di ingegneria civile e di otto professionisti operativi sul mercato, aveva svolto un'analisi di sedici fra ristoranti, negozi, parchi pubblici, sentieri sull'altopiano, per censirne caratteristiche strutturali, problemi, ambiti di miglioramento in relazione all'accessibilità per persone disabili. Si tratta del progetto di certificazione Open, al quale il comune aderisce come base operativa per un'analisi sul campo. Martedì sera sono stati presentati a Vigolo Vattaro i primi risultati del progetto, realizzato dal comune in collaborazione con Università degli Studi di Trento, tsm-Accademia della Montagna e cooperativa Handicrea, anche in collaborazione con Astrid onlus, nella persona di Andrea Facchinelli, residente in altopiano. Handicrea è protagonista centrale nella filiera della certificazione Open. Martedì sera è, infatti, intervenuta anche Graziella Anesi, sua storica esponente. 

Nel corso della serata sono stati assegnati gli attestati di frequenza agli studenti, per i quali le ore dedicate ad Open rientrano nel corso universitario, tenuto dalla professoressa Michela Dalprà, di progettazione e costruzione di opere edili. Ai professionisti invece, che partecipavano al percorso per diventare consulenti ufficiali delprotocollo Open, sono stati consegnati i diplomi come tecnici riconosciuti. Open prevede che i luoghi, i locali abbiano caratteristiche favorevoli all'accesso delle persone disabili oltre le prerogative di legge. In sintesi, la professoressa Dalprà ha spiegato che le basi in Vigolana sono buone: undici dei sedici siti analizzati, superano il 50% dei requisii di accessibilità per la certificazione Open. Il prossimo passo sarà l'opera di sensibilizzazione da parte del Comune, per esercenti e proprietari di locali pubblici, affinché si certifichino, migliorando di fatto 1' accessibilità, accrescendo anche l'attrattività turistica dell'altopiano della Vigolana. (m.d.t.)