News/Approfondimenti > News 12 novembre 2021

Il 2 dicembre il Matching Day tra aziende certificate Family Audit

Si sono conclusi lo scorso 10 novembre i 6 Matching Day in pillole riservati ai referenti interni dell'Audit. Si è trattato di incontri di formazione online rivolti alle figure aziendali che si occupano di coordinare il processo di certificazione, di mantenimento e di consolidamento dello standard Family Audit. Circa una quarantina, in media, i partecipanti ad ogni incontro.

L'obiettivo era quello di  creare occasioni di incontro virtuale tra organizzazioni, consulenti e valutatori, per favorire la reciproca conoscenza, la diffusione delle buone prassi rispetto ai bisogni di conciliazione vita-lavoro, il passaggio di suggerimenti e spunti di riflessione e lo sviluppo di un linguaggio condiviso. I partecipanti hanno lavorato sotto la supervisione di un facilitatore che ha gestito e coordinato ogni match tematico, a partire dagli elementi contenuti nei Piani aziendali rispetto al macro ambito di riferimento, con un'attenzione anche alle dimensioni nuove, ai vincoli e alle possibilità emerse durante la pandemia. Per i referenti interni, l'aspetto principale è legato al mantenimento di un alto livello di interazione, di dialogo e di confronto tra loro, tenendo sempre presenti le possibili linee evolutive e di miglioramento per azioni future legate alle politiche family friendly e valorizzando le risorse umane e la conciliazione vita-lavoro.

L'appuntamento, adesso, è per il prossimo 2 dicembre quando, nell'ambito del Festival della famiglia, il Matching Day ritornerà in presenza nelle aule della sede formativa di tsm-Trentino School of Management per ospitare i referenti delle organizzazioni certificate. Il leit motiv dell'evento, resta come ogni anno ormai dal 2017, il confronto, la discussione e lo scambio di idee e buone prassi tra le organizzazioni certificate Family Audit.

L'idea di offrire una possibilità concreta di incontro tra i referenti rappresenta ancora una volta la risposta all'esigenza delle organizzazioni di beneficiare di uno strumento utile per comprendere quali azioni e riflessioni porre in essere in materia di conciliazione vita-lavoro e come implementare metodi efficaci per raggiungere risultati stimolanti e positivi.