News/Approfondimenti > News 30 maggio 2022

Mercoledì 8 giugno nuovo appuntamento con “fuTurismo”

“Se il digitale libera tempo, dove va il tempo liberato?” È partito da questa domanda l'intervento del professor Luciano Flòridi e da una provocante affermazione: è dal punto di vista dell'accumulo dell'uso del tempo che il business del futuro andrà interpretato. Dove va a finire il tempo salvato? Nella qualità della vita, nella ricerca del benessere, della salute, dell'intrattenimento, del turismo. Nella cura del tempo. Così il primo appuntamento del ciclo “fuTurismo” ha rivelato, fin dal titolo, “Pensare al futuro”, l'articolazione e la profondità dell'intervento del filosofo. Un momento di alta formazione dove stimoli, idee e suggestioni si sono susseguiti per tutta la durata dello speech. Pensare al futuro che rimanda ad un significato oggettivo delle parole, immediatamente comprensibile, ma anche ad un significato “modale”, di una modalità che ha il futuro come punto di vista. Questa la prospettiva suggerita da Floridi: grazie alle moltissime connessioni che il digitale rende possibile, oggi la vita è sempre di più “onlife” e non è più possibile e non ha senso separare la dimensione analogica e concreta da quella digitale e informazionale dell'esperienza.

Il secondo incontro con il ciclo “fuTurismo” è in programma mercoledì 8 giugno a partire dalle 17.00 e avrà come ospite Massimiliano Valerii, direttore generale del Censis, acuto osservatore della società italiana, curatore dell'annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana: un rapporto che prima misura e poi cerca di capire e interpretare. Lo sguardo di Valerii e la sua capacità di analisi ci aiuteranno ad orientarci in questo presente complesso e contraddittorio, per guardare avanti e immaginare il futuro.

L'evento sarà trasmetto in diretta YouTube sul canale di Tsm e in diretta Facebook.

Rivedi qui la conferenza di Luciano Floridi
https://www.youtube.com/watch?v=FK2UDSdZaYM