News/Approfondimenti > News 27 luglio 2022

Progetto ''Ragazzi in montagna''

Valorizzare e premiare gli Istituti scolastici che favoriscano la promozione della consapevolezza della propria identità territoriale con l'avvicinamento all'ambiente montano attraverso programmazioni e iniziative specifiche, elaborate nei Piani di Studio di Istituto, in coerenza con quanto indicato nei Piani di Studio Provinciali. È questo l'obiettivo del progetto “Scuola e Montagna”, realizzato da Trentino School of Management, nell'ambito delle attività di Accademia della Montagna, in collaborazione con il Dipartimento Istruzione e Cultura della Provincia autonoma di Trento.

In particolare con il bando 2021/2022 si sono voluti valorizzare i progetti che affrontano le tematiche relative ad alcuni valori di base che riguardano la frequentazione delle montagne, come la tutela e il rispetto dell'ambiente, la sostenibilità e la responsabilità e l'educazione al concetto di limite.

Il progetto si articola in due sezioni:

  • Sezione A - Scuole primarie e Scuole secondarie di primo grado
  • Sezione B - Licei, Istituti tecnici, Istituti e Centri di formazione professionale.

Un'apposita commissione, individuata dagli enti organizzatori, ha selezionato le programmazioni più interessanti tra quelle regolarmente inviate dalle scuole premiando, con un importo pari a 600 euro, 10 progetti per la sezione A e, con un importo pari a 1300 euro, 10 progetti per la sezione B.

L'importo è una compartecipazione alle spese sostenute dalla scuola per l'attività in montagna da svolgere nel prossimo autunno.

Ecco le scuole vincitrici, per quanto riguarda l'anno scolastico 2021/2022 per le due sezioni:

Sezione A
IC Trento 2 Comenius
IC Trento 5
IC Val Rendena
IC Mezzolombardo – Paganella
IC Ala
IC Centro Valsugana
IC Arco
IC Trento 4
IC Alta Vallagarina
IC Rovereto nord 

Sezione B
Liceo Classico “G. Prati”
Liceo artistico “A. Vittoria”
Ist. “Marie Curie”
Liceo Scientifico “G. Galilei”
IFPA Rovereto
CFP Borgo Valsugana
Liceo “B. Russell”
Ist. “La rosa bianca”
Ist. “don Milani”
Liceo artistico “F. Depero”

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.