News/Approfondimenti > 10 luglio 2024

Trentini all'estero, aperta la Conferenza dei consultori 2024

La presenza all'estero di una consistente popolazione di origine trentina rappresenta un valore aggiunto per il Trentino, una risorsa culturale, sociale ed economica di grande importanza. Per queste ragioni la Provincia autonoma di Trento promuove e sostiene le relazioni con le comunità trentine all'estero. Per definire e attuare gli interventi in favore degli emigrati trentini e mantenere vivo il legame con le diverse comunità, la Provincia si avvale della collaborazione di un gruppo di consultori, scelti nei vari Continenti fra persone che hanno maturato esperienze nell'ambito dell'associazionismo e degli organismi rappresentativi dell'emigrazione italiana, del volontariato, del lavoro, delle professioni e della cultura.

Ogni anno, come previsto dalla legge provinciale, viene convocata la Conferenza dei consultori che ha lo scopo di definire le linee progettuali e programmatiche degli interventi provinciali in materia di emigrazione. Per la prima volta, quest'anno, la Conferenza si svolge in via telematica.

Ieri pomeriggio, nel corso di un webinar organizzato dall'Unità di missione semplice coesione territoriale e valorizzazione del capitale sociale trentino all'estero, in collaborazione con TSM - Trentino School of Management, che si occupa della formazione di queste figure, si è aperta la Conferenza dei consultori 2024. Attualmente vi sono tre consultori in Brasile; Felipe Bernardi, Tiago Dallapiccola e Oscar Jonas Lenzi, tre in Argentina; Gustavo Fabian Cristofolini, Francisco Fabian Nardelli e Mariano Roca, due negli Stati Uniti; Amy Christina Antoniolli e Francesca Gottardi, due in Europa; Luca Endrizzi e Edith Pichler, uno in Messico; Eduardo Raul Zueck Gonzalez, una in Cile; Carla Andrea Dellape Saavedra, una per Uruguay e Paraguay; Letizia Maria Luisa Gini e una in Australia; Monica Torbol.

Alla Conferenza partecipano anche i rappresentanti delle associazioni che si occupano di emigrazione, la presidente dell'Associazione Trentini nel Mondo, Maria Carla Failo, il presidente dell'Unione Famiglie Trentine all'estero, Mauro Verones e due consiglieri designati dal Consiglio provinciale: Walter Kaswalder per la maggioranza e Michele Malfer per la minoranza.

Dopo i saluti istituzionali, i lavori sono entrati nel vivo con gli interventi di alcuni esperti che hanno illustrato tre aree tematiche di particolare interesse: protezione civile, turismo delle radici e lavoro. Sono intervenuti Silvia Marchesi, direttrice della Centrale Unica Emergenza, Loredana Flego, coordinatrice per il triveneto del progetto PNRR Turismo delle radici, il professor Ermenegildo Bidese del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento e Stefania Terlizzi, dirigente generale dell'Agenzia del Lavoro di Trento.

L'edizione 2024 della Conferenza dei consultori proseguirà nei prossimi mesi, per concludersi a novembre, con un innovativo percorso che si svilupperà in diverse fasi, con sessioni plenarie e gruppi di lavoro. Il prossimo appuntamento è in programma il 31 luglio.

knock off watches