in Osservatorio del Paesaggio Incontri Forum

II Forum Osservatorio del Paesaggio

26 luglio 2012
Centro Congressi -  Strada alla Funivia,  66   -  Sardagna

Si è svolto, presso il Centro Congressi di Sardagna, il secondo forum dell'Osservatorio, dedicato all'approvazione del regolamento di funzionamento interno e alla presentazione degli studi relativi ai temi individuati nell'ambito del Fondo per il Paesaggio.

A coordinare i lavori, accanto all'assessore Gilmozzi, Presidente dell'Osservatorio, il dirigente generale del Dipartimento territorio, ambiente e foreste Romano Masè, e l'architetto Giorgio Tecilla del Servizio Urbanistica e tutela del paesaggio. 

Nella seconda parte del forum sono stati illustrati otto studi che affrontano altrettanti “temi” paesaggistici, sui quali lavoreranno i gruppi di lavoro costituiti in seno all'Osservatorio al fine di estrapolare quegli elementi di carattere generale, quali buone pratiche di pianificazione e progettazione del territorio, che si prestino ad un'ampia diffusione. I lavori riguardano l'arredo e riqualificazione delle aree artigianali, l'organizzazione e ripristino panoramico-paesaggistico dei passi dolomitici, indicazioni metodologiche per le trasformazioni delle aree agricole di versante a nuove tecniche produttive, tecniche costruttive e compatibilità dei manufatti e delle costruzioni rurali in aree agricole, tipizzazioni di modellazioni per il recupero di cave esaurite, riordino e riqualificazione del nesso urbano Riva del Garda - Arco, indicazioni metodologiche per una progettazione dell'area di Zambana Vecchia secondo criteri di alta qualità paesaggistica e di identità territoriale, ipotesi di riorganizzazione e miglioramento dell'area in prossimità del lago di Toblino.

Si realizza così, passo dopo passo, il disegno del PUP: da un lato il decentramento di poteri e responsabilità verso le Comunità di valle, dall'altro una Provincia che assume un più forte ruolo di coordinamento e di investimento sui processi formativi ed educativi tramite la Scuola per il governo del territorio e del paesaggio (Step), e di approfondimento culturale, di ricerca e documentazione con l'Osservatorio del paesaggio.

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.