Press > 04.09.2019

Domani la Giornata dell'Autonomia

Al mattino incontro con il mondo della scuola e le agenzie educative del territorio. Nel pomeriggio le cerimonie e le visite guidate alle sedi delle istituzioni.

Il Trentino celebra domani la Giornata dell'Autonomia, istituita nell'anniversario della firma dell'accordo italo-austriaco, a Parigi, il 5 settembre del 1946, da parte dell'allora presidente del Consiglio italiano e ministro degli Esteri Alcide De Gasperi e del ministro degli Esteri austriaco Karl Gruber.
Al mattino, in vista dell'imminente avvio dell'anno scolastico 2019-2020, si terrà nel Palazzo della Provincia un incontro riservato alle componenti del mondo della scuola e della formazione trentina e con le strutture e gli enti strumentali direttamente coinvolti per avviare un percorso più ambizioso, e di legislatura, sui temi dell'educazione alla cittadinanza e della cultura dell'Autonomia. Quest'anno partirà fra le altre cose il percorso di ricerca/azione dedicato a “Storia, autonomia, cittadinanza”, promosso da Iprase in collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino.
Nel pomeriggio si terranno invece, come previsto, le manifestazioni pubbliche. Alle ore 17.30, una cerimonia ufficiale in sala Depero, sempre nel Palazzo della Provincia di piazza Dante 15, alla presenza del Presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, del Presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher, anche nella sua veste di Presidente della Regione autonoma Trentino Alto Adige/Südtirol, del Presidente del Consiglio della Provincia autonoma di Trento Walter Kaswalder, del Presidente del Consiglio delle autonomie locali Paride Gianmoena. A seguire, la Lectio magistralis di Andrea Di Michele, storico della Libera Università di Bolzano, sul tema “L'Accordo De Gasperi – Gruber nell'Europa dell'immediato secondo dopoguerra”, introdotta da Giuseppe Ferrandi, Direttore generale della Fondazione Museo storico del Trentino.
Nel pomeriggio verranno organizzate inoltre visite guidate alle sedi delle istituzioni provinciali con la guida di esperti della Soprintendenza per i Beni culturali: dalle 15 alle 19 al Palazzo della Provincia, in piazza Dante, e una visita alle 16 e una alle 18 a Palazzo Trentini, in via Manci, a Trento.
Infine, sempre nella giornata di domani, verrà distribuita nelle sedi della manifestazione la nuova edizione, curata da tsm, della pubblicazione “L'ABC dell'Autonomia”, curato da Mauro Marcantoni e Paola Borz, con contributi di Marcantoni, Flavio Guella e Gianfranco Cerea. Il testo verrà consegnato anche ai partecipanti al percorso di ricerca rivolto ai docenti delle scuole del Trentino “Storia, cittadinanza, autonomia”.