Attività > Benessere

Fine carriera come inizio di un nuovo ciclo di vita (aula)

Obiettivi

Nel mondo odierno il lavoro rappresenta uno dei principali cardini della vita di una persona e della sua identità. Per questo motivo si tende a pensare che il pensionamento coincida con la perdita di quello status sociale connesso al ruolo di lavoratrice/ore. Tale passaggio può portare con sé vissuti di inutilità, smarrimento e mancanza di prospettive e risorse. Questa concezione negativa può essere ribaltata, considerando il fine carriera un evento “critico” (nel suo significato etimologico di svolta), di cambiamento e di transizione verso nuove possibilità.

Il corso si pone, dunque, l'obiettivo di esplorare le diverse sfaccettature di questa fase di vita, fornendo spunti di riflessione per ristrutturare la propria quotidianità al di fuori del contesto lavorativo.

Risultati di apprendimento attesi

Alla fine del corso la/il partecipante avrà acquisito conoscenze in merito a:

  • Invecchiamento demografico e politiche per una società più adeguata a tutte le età
  • Stereotipi culturali sulla vecchiaia
  • Azioni di accompagnamento all'uscita di carriera e nuovi orizzonti di vita

Articolazione e contenuti

  • Il mondo lavorativo ieri e oggi
  • Riconoscere il percorso fatto e i traguardi raggiunti
  • Nuove leve motivazionali
  • Nuove abitudini e nuove routine: pianificare il tempo libero
  • Riattivare la creatività
  • Tenersi allenati dal punto di vista fisico e mentale

Destinatari

Persone in prossimità del fine ciclo di vita lavorativo

Ulteriori informazioni

Riferimenti a obiettivi Agenda 2030 e SproSS

  • Agenda 2030: Goal 3: Buona salute e benessere per le persone
  • SproSS: Per un Trentino più intelligente; Per un Trentino più vicino ai cittadini