in Eventi/Workshop

Il controllo analogo nelle società in house. Tra teoria ed esperienze

14 giugno 2019 h. 09:00 - 17:30
Sala conferenze di ISA -  Viale Adriano Olivetti,  36   -  Trento

Potere e responsabilità connotano il complesso tema dell'in house providing.
Che cosa significa controllo analogo? Che cosa comporta esercitare questo potere per l'ente pubblico affidante? E come si riflette nei confronti della società affidataria?
Per rispondere a queste domande, l'impostazione della teoria e delle fonti normative non è sufficiente. Serve conoscere anche la giurisprudenza, europea e nazionale, e le indicazioni di alcune autorità indipendenti.
Il seminario si chiuderà con una parte operativa, dedicata all'ambito provinciale.

Programma

8.45-9.00 | Accreditamento

9.00-9.15 | Apertura lavori

9.15-13.30

avv. Gianni Zgagliardich
dott. Fabio Mior, Direttore generale Ambiente Servizi Spa

  • Esame delle norme di riferimento e della giurisprudenza
  • In house e controllo analogo secondo l'ANAC ed esame dei provvedimenti ANAC
  • In house e controllo analogo secondo l'AGCM
  • I profili relativi al materiale esercizio del controllo analogo
  • Il controllo analogo ed il controllo analogo congiunto: verifiche in capo all'Ente socio e alla società pubblica
  • Gli amministratori di una società in house e rapporti con l'Ente di riferimento
  • Esperienza di una società in house nel settore dei rifiuti

13.30-14.30 | Business Lunch

14.30-17.30

dott. Michele Nulli, Dirigente Servizio per la gestione delle partecipazioni societarie, PaT
dott. Roberto Andreatta, Dirigente Servizio trasporti pubblici, PaT

  • Il controllo analogo fra potere direttivo dell'ente affidante e autonomia dell'organo amministrativo della società affidataria:
    • disposizioni applicative a livello provinciale: modelli di convenzione, formule tipo statutarie e direttive finanziarie
    • esperienza di una struttura di merito: prassi operative, lezioni apprese e prospettive future

 

Il seminario è rivolto alle figure dirigenziali  invitate della Provincia autonoma di Trento e delle sue Società di sistema e riconosce CFP-Crediti Formativi della Provincia autonoma di Trento per l'Albo dei Dirigenti

Per maggiori informazioni: progettieinnovazione@tsm.tn.it