Paesaggi in rete. Per una vivibilità attiva delle Dolomiti. Atti del convegno
in Pubblicazioni e Libri

Paesaggi in rete. Per una vivibilità attiva delle Dolomiti

Atti del convegno

a cura di Gabriella De Fino Ugo Morelli

Quarta di copertina

Il paesaggio come spazio di vita e ambiente privilegiato per una vivibilità evoluta è il patrimonio fondamentale delle Dolomiti. L'accreditamento Unesco accentua l'esigenza di condividere scelte e decisioni ad una scala più ampia di quella dei singoli luoghi e delle singole comunità. Per questo la forma di governance più appropriata per la tutela, la gestione e la valorizzazione delle Dolomiti è la rete.

Il convegno “Paesaggi in rete. Per una vivibilità attiva delle Dolomiti” organizzato dalla Provincia autonoma di Trento attraverso la tsm-Step con il patrocinio della Fondazione Dolomiti–Dolomiten–Dolomites–Dolomitis UNESCO, ha approfondito le condizioni per lo sviluppo di una governance in rete dei paesaggi dolomitici prestando particolare attenzione agli aspetti storici, geologici e culturali.

Collana: Materiali di Lavoro|tsm

Introduzione

 

Apertura dei lavori

di Mauro Gilmozzi, Assessore all'Urbanistica e Enti locali e Personale della Provincia autonoma di Trento

La Fondazione Dolomiti-Dolomiten-Dolomites-Dolomitis UNESCO

di Giovanni Campeol, Segretario Generale Fondazione Dolomiti-Dolomiten-Dolomites-Dolomitis UNESCO

 

Prima sessione - Storia e paesaggio

Introduzione

di Enrico Franco, Corriere del Trentino

Le origini storico letterarie del paesaggio

di Ugo Dotti, italianista, già docente di Letteratura Italiana all'Università di Perugia

Attraversate e contese. Dalla strada delle Dolomiti ai fronti di guerra

di Giuseppe Ferrandi, direttore Museo storico del Trentino

Popolazioni e paesaggio nelle valli ladine dolomitiche

di Luciana Palla, Studiosa di storia e cultura delle Dolomiti

 

Seconda sessione - Geologia e paesaggio

Introduzione

di Gianpaolo Carbonetto, Messaggero Veneto

Progettare le Dolomiti: suggestioni ed esegesi geomorfologiche

di Mario Panizza, Università di Modena e Reggio Emilia

Le Dolomiti patrimonio naturale seriale: le chiavi di lettura della geologia

di Piero Gianolla, Università di Ferrara

La cartografia per la conoscenza e la valorizzazione del territorio

di Saverio Cocco, Provincia autonoma di Trento

Paesaggi, geositi, valutazioni: la sfida di strutturare l'inafferrabile

di Marco Avanzini, Museo Tridentino di Scienze Naturali

 

Terza sessione - Cultura, formazione e paesaggio

Introduzione

di Walter Nicoletti, RTTR

Bello da vedere, buono da pensare e da vivere

di Annibale Salsa, già docente di Antropologia culturale (Università di Genova) e past president del CAI

“Luoghi comuni” per un'antropologia del paesaggio

di Cristina Grasseni, Università di Bergamo

Dobbiamo cambiare la nostra vita. Cultura, formazione, paesaggio

di Ugo Morelli, Presidente Comitato Scientifico Step