Attività > Cultura

Catalogazione bibliografica per il CBT

Le competenze relative alla catalogazione bibliografica di base si riferiscono alla catalogazione del tipo di risorsa più presente nelle biblioteche, ossia le monografie moderne a stampa (edizioni posteriori al 1830). La catalogazione di altre tipologie di risorse (libro antico, periodici, film, risorse elettroniche, ebook, etc.) presuppone la conoscenza della catalogazione bibliografica di base.
I due ambiti fondamentali della catalogazione bibliografica sono:

  1. Catalogazione descrittiva, articolata in:
    - Identificazione dell'edizione tramite la descrizione dei metadati, secondo le norme internazionali ISBD (International Standard of Bibliographic Description) pubblicate dall'IFLA (International Federation of Library Associations), e declinate a livello nazionale nelle REICAT pubblicate dall'ICCU (Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche).
    - Individuazione e formalizzazione delle responsabilità intellettuali, secondo la normativa nazionale REICAT.
  2. Catalogazione semantica articolata in:
    - Indicizzazione per soggetto, cioè rilevazione dell'argomento trattato nell'opera, effettuata con il Nuovo Soggettario delle Biblioteche italiane, curato dalla biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.
    - Classificazione, cioè organizzazione gerarchica disciplinare dell'argomento trattato nell'opera, effettuata con la Classificazione Decimale Dewey, edizione 23., pubblicata a livello internazionale da OCLC (Online Computer Library Center), e pubblicata a livello nazionale dall'AIB (Associazione Italiana Biblioteche) come WebDewey.

Il percorso formativo è idealmente diviso in due parti: la prima parte, che svilupperà i contenuti legati alle REICAT - Regole Italiane di Catalogazione, della durata di 33 ore, verrà svolta tra ottobre e novembre 2022. La seconda parte, della durata indicativa di 80 ore, verrà svolta a partire da gennaio 2023.

Obiettivi

Il percorso formativo mira a creare una professionalità con la quale gli operatori di biblioteca possano affrontare autonomamente la catalogazione delle monografie moderne a stampa nell'ambito del CBT.
Alla fine del corso il/la partecipante sarà in grado di conoscere ed utilizzare le regole nazionali e gli standard internazionali per la catalogazione bibliografica delle monografie moderne (pubblicate post 1830) a stampa delle Biblioteche del Sistema Bibliotecario Trentino, utilizzando il gestionale (Alma di ExLibris) del Catalogo Bibliografico Trentino.

Articolazione e contenuti

Il percorso formativo è idealmente diviso in due parti: la prima parte, che svilupperà i contenuti legati alle REICAT - Regole Italiane di Catalogazione, della durata di 33 ore, verrà svolta tra ottobre e novembre 2022. La seconda parte, della durata indicativa di 80 ore, verrà svolta a partire da gennaio 2023.

I contenuti affrontati saranno:

  • Descrizione bibliografica a fini dell'identificazione dell'edizione.
  • Individuazione e formalizzazione delle responsabilità intellettuali.
  • Indicizzazione semantica per soggetto con il Nuovo Soggettario delle biblioteche italiane.
  • Indicizzazione semantica con la Classificazione Decimale Dewey 23. ed.
  • Conoscenza del linguaggio di interfacciamento con la macchina MARC21.
  • Conoscenza delle banche dati di settore.
  • Conoscenza del gestionale del CBT Alma di Ex Libris.
  • Esercitazioni con esempi reali e immissione dati nel gestionale in ambiente di test.

Destinatari

Il percorso formativo si rivolge a personale tecnico addetto delle biblioteche del Sistema Bibliotecario Trentino nell'ambito della propria attività lavorativa. La regolare frequenza e il superamento della verifica finale permettono di ottenere l'attestato per l'accesso alla catalogazione delle monografie moderne a stampa in CBT. 

PRE-REQUISITI
Come da “Direttive per l'autorizzazione all'accesso alla banca dati del Catalogo Bibliografico Trentino”, approvate con deliberazione della Giunta Provinciale n. 2299 del 30 dicembre 2020, per poter partecipare al corso è necessario essere in possesso di laurea triennale (o laurea specialistica o laurea magistrale, o laurea quadriennale vecchio ordinamento); oppure diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Programma

PRIMA PARTE: REICAT- REGOLE ITALIANE DI CATALOGAZIONE

Modulo 1: REICAT - Parte I Descrizione
Descrizione bibliografica ai fini dell'identificazione dell'edizione, inclusa la descrizione delle opere in più volumi.
Docente: Manuela Rizzoli, Sistema bibliotecario d'ateneo, Università degli studi di Trento.
Date, orari e sede:
lunedì 24 ottobre, 8.45-13.15, Aula 4
venerdì 28 ottobre, 8.45-13.15, Aula 1
lunedì 7 novembre, 8.45-13.15, Aula 4
lunedì 14 novembre, 8.45-13.15, Aula 4

Modulo 2: REICAT - Parte III Responsabilità
Individuazione e formalizzazione delle responsabilità intellettuali.
Docente: Simona Turbanti, Sistema bibliotecario di ateneo, Università di Pisa
Date, orari e sede:
lunedì 21 novembre, 9.00-13.00 e 14.00-17.00, Aula 4
martedì 22 novembre, 14.00-18.00, Aula 4
mercoledì 23 novembre, 14.00-18.00, Aula 4

 

Il percorso proseguità nel 2023 con ulteriori 7 moduli e la verifica finale.

Team di lavoro

Comitato di indirizzo
Samuela Caliari | USBT-Ufficio per il Sistema Bibliotecario Trentino
Sara Dalò | USBT-Ufficio per il Sistema Bibliotecario Trentino
Gianluca Cepollaro | Tsm-Trentino School of Management

Coordinamento
Serena Curti | Tsm-Trentino School of Management

Modalità di iscrizione

Iscrizione online entro il 9 ottobre.
Per la prima edizione, i posti disponibili sono 20. Qualora il numero di domande fosse superiore al numero di posti disponibili, sarà prevista una seconda edizione del corso nel 2023. Per questa prima edizione verrà data priorità alle biblioteche specialistiche con maggiore urgenza di formare nuovi catalogatori.
Sulle iscrizioni verrà effettuata una verifica di necessità di formazione da parte delle Strutture provinciali di competenza.
Agli iscritti verrà comunicata l'edizione in cui saranno inseriti entro lunedì 17 ottobre.

Attestazione

Come previsto all'art. 4 delle Direttive approvate con deliberazione della Giunta Provinciale n. 2299 del 30 dicembre 2020, l'attestazione è rilasciata a seguito della frequenza di almeno il 70% delle ore previste, e il superamento di una verifica finale che prevede la catalogazione di 3 monografie moderne con il gestionale del CBT.

ATTENZIONE: a seguito del completamento del percorso formativo del proprio personale, la biblioteca dovrà provvedere autonomamente alla catalogazione bibliografica.

Ufficio per il Sistema Bibliotecario Trentino
when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.