Iscriviti entro il 30 aprile 2024
Attività > La montagna accessibile

Cicloturismo inclusivo. Sport e accessibilità in montagna

Il percorso formativo intende approfondire non solo gli aspetti pratici e tecnici per la corretta realizzazione di un'offerta cicloturistica inclusiva, ma anche gli elementi relazionali, comunicativi e normativi utili alla gestione delle uscite in bicicletta, handbike, tandem e special bike. È un percorso rivolto a coloro che sono a vario titolo interessati a favorire l'inclusione e l'accessibilità. La frequentazione della montagna e la pratica sportiva rappresentano delle opportunità uniche per favorire la conoscenza di sé, il coinvolgimento attivo e la realizzazione delle proprie passioni. Praticare sport in montagna è occasione per consolidare le relazioni tra diversi attori accomunati dalla tensione a migliorare la qualità della vita nelle terre alte.

L'iniziativa è organizzata da Tsm|adm Accademia della Montagna e dall'Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Peio e Rabbi, in collaborazione con Sportfund fondazione italiana per lo sport Ets e Fondazione per lo Sport Silvia Parente, con il contributo di AbilNova Cooperativa sociale, AsTrID - Associazione Trentina per l'Inclusione e la Disabilità OdV, GSH Cooperativa sociale, Remoove e Scie di Passione - Scuola Italiana Sci e con il patrocinio del CIP - Comitato Italiano Paralimpico Trentino-Alto Adige. 

Competenze

Le competenze che il percorso si propone di sostenere sono:

  • conoscere gli elementi generali del rapporto tra montagna, sport e inclusività;
  • riconoscere le caratteristiche tecniche e le peculiarità territoriali per una mobilità accessibile;
  • conoscere alcuni fattori psicologici e relazionali per la gestione inclusiva di un gruppo durante un'attività outdoor;
  • rispettare le norme, le regole e i comportamenti corretti da tenere in un'escursione cicloturistica in montagna;
  • fare esperienza dei principali aspetti da tenere in considerazione per organizzare un percorso cicloturistico praticabile anche in handbike, tandem e special bike.

Articolazione e contenuti

 Il percorso della durata complessiva di 14 ore è articolato in due moduli:

  1. seminario di 7 ore (16 maggio)
  2. escursione guidata in handbike, tandem e special bike lungo un itinerario accessibile in Val di Sole (17 maggio). Alla giornata saranno presenti i ragazzi e le ragazze della Cooperativa sociale GSH.

L'attestato di frequenza verrà rilasciato ai partecipanti che frequenteranno almeno il 70% di ciascun ciascun modulo.

Destinatari

Il percorso è aperto a tutti coloro che sono interessati a promuovere l'inclusione sociale in montagna attraverso la pratica sportiva outdoor (guide di mountain bike, istruttori sportivi, educatori e tecnici di enti e associazioni, operatori turistici ma anche amministratori, insegnanti, familiari e volontari). Il percorso formativo è riservato ad un massimo di 30 partecipanti

Sedi

La proposta si svolge su due sedi:

  • I modulo (16 maggio) si terrà presso le sale della palazzina UCI a Daolasa di Commezzadura in Val di Sole (TN);
  • II modulo (17 maggio) si svolgerà lungo un itinerario accessibile in Val di Sole.
    In caso di forte maltempo verrà realizzato al coperto presso il Palazzetto dello Sport di Mezzana (TN)

Indicazioni per lo svolgimento delle attività outdoor in sicurezza

Per partecipare al II modulo (escursione guidata – 17 maggio) è necessario restituire firmato per accettazione prima dell'avvio del percorso il modulo “Allegato 1 - Indicazioni per lo svolgimento dell'attività in sicurezza”. Il documento sarà inviato per mail agli iscritti prima dell'inizio delle attività.

Metodo formativo

Il metodo combina lezioni frontali con momenti di interazione e dialogo con i partecipanti, che condivideranno coi docenti e con il gruppo le proprie esperienze e competenze. La partecipazione all'esperienza outdoor (II modulo) permetterà ai partecipanti di provare in prima persona i mezzi e cimentarsi in un percorso di cicloturismo in handbike, tandem e special bike. L'attività prevede la partecipazione dei ragazzi e degli educatori della Cooperativa sociale GHS, di atleti e dimostratori con disabilità. 

Programma

I MODULO
Giovedì 16 MAGGIO - Palazzina UCI – Daolasa di Commezzadura

09.00 – 09.15 | Introduzione al percorso
Fabio Sacco
- direttore APT Val di Sole, Peio e Rabbi

09.15 – 10.00 | Montagna, sport e inclusività
Paolo Crepaz
- medico dello sport e vicepresidente CONI Trento

10.00 – 10.15 | Le attività del Comitato Italiano Paralimpico Trentino-Alto Adige per l'inclusione
Massimo Bernardoni
- presidente CIP - Comitato Italiano Paralimpico Trentino-Alto Adige

10.15 – 10.45 | Accessibilità e tracciati in base ai criteri internazionali
Luca Bortolotti
- vicepresidente IMBA Italia - International Mountain Bicycling Association
Matteo Brusa - Fondazione per lo Sport Silvia Parente

Pausa

11.00 – 12.00 | Interazione e comunicazione con persone con disabilità
Roberto Cristofori
- mental coach e delegato provinciale Bologna CIP - Comitato Italiano Paralimpico Emilia Romagna

12.00 – 13.00 | Dinamiche di gruppo e buone pratiche d'inclusione
Stefano Cainelli
- psicologo e musicoterapeuta, ODFLAb-Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive - Università degli Studi di Trento

Pranzo

14.00 - 15.00 | Il cicloturismo adattato e la sicurezza nelle escursioni
Matteo Brusa
- Fondazione per lo Sport Silvia Parente

15:00 – 16.00 | Aspetti legali dell'accompagnamento di persone con disabilità
Daniele Coliva
- avvocato

16.00 – 17.00 | Lo sport è inclusione: esperienze dal Trentino
Andrea Facchinelli -
 AsTrID – Associazione Trentina per l'Inclusione e la Disabilità OdV
Irene Matassoni - AbilNova Cooperativa sociale
Walter Sandri e Stefania Tomasi - Cooperativa sociale GSH

Moderano
Alberto Benchimol - presidente Sportfund fondazione italiana per lo sport Ets
Ilaria Perusin - referente Tsm|adm Accademia della Montagna


II MODULO
Venerdì 17 MAGGIO - Palazzina UCI – Daolasa di Commezzadura

9.00 – 13.00 | Approccio all'utilizzo di handbike, tandem e special bike
Matteo Brusa
- Fondazione per lo Sport Silvia Parente, guida ambientale escursionistica
Luigi Parmeggiani - Sportfund fondazione italiana per lo sport Ets, guida ambientale escursionistica
Andrea Facchinelli - AsTrID, atleta dimostratore
Andrea Tomasoni - Remoove, tecnico dimostratore
Stefano Carbone - Scie di Passione, tecnico dimostratore

Pranzo

14:00 - 17:00 | Escursione guidate in handbike e tandem lungo un itinerario accessibile in Val di Sole
Matteo Brusa - Fondazione per lo Sport Silvia Parente, guida ambientale escursionistica
Luigi Parmeggiani - Sportfund fondazione italiana per lo sport Ets, guida ambientale escursionistica
Andrea Facchinelli - AsTrID, atleta dimostratore
Stefano Carbone - Scie di Passione, tecnico dimostratore

Parteciperanno alla giornata i ragazzi e le ragazze della Cooperativa sociale GSH.

Modalità di iscrizione

La partecipazione al percorso è gratuita previa iscrizione online a questa pagina del sito Tsm|adm entro il 30 aprile 2024.

Per tutte le giornate l'organizzazione individuerà delle sedi per il pranzo che rimane a carico dei partecipanti. In prossimità dell'avvio del percorso verranno inviate indicazioni più dettagliate.

Handbike, tandem e special bike saranno messi a disposizione dall'organizzazione e utilizzati a rotazione dai partecipanti, che sono invitati a munirsi comunque di bicicletta propria da utilizzare nei momenti non dedicati alle prove. Inoltre, l'organizzazione comunicherà eventuali possibilità di noleggio di biciclette in loco per coloro che non disponessero di un mezzo proprio.

Coordinamento

Veronica Lorandini, referente accessibilità APT Val di Sole
Vittorio Menghini, responsabile sviluppo prodotto bike APT Val di Sole
Ilaria Perusin, referente Tsm|adm Accademia della Montagna

Organizzazione

Maddalena Povinelli, Tsm|adm Accademia della Montagna

Riserva

La Tsm-Trentino School of Management si riserva la facoltà di rinviare o annullare il percorso dandone comunicazione ai partecipanti entro 1 giorno lavorativo prima della data di inizio corso. La Tsm-Trentino School of Management si riserva la facoltà di modificare il programma, modificare la sede del corso e/o di sostituire i docenti indicati.

Per informazioni

Tsm|adm Accademia della Montagna
Via Giusti, 40 – 38122 Trento – 0461 020048 – maddalena.povinelli@tsm.tn.it 

APT Val di Sole
Via Marconi 7 - 38027 Malé – 0463 901280 - info@visitvaldisole.it