Iscrizioni chiuse
Attività > Cultura

Culture4Projects | Projects4Culture

La cultura del project management e il project management culturale

PRESENTAZIONE

Una ricerca sui bisogni formati ha evidenziato il duplice bisogno per operatori culturali e funzionari pubblici di consolidare, approfondire e chiarire il tema della costruzione, gestione e valutazione di progetti culturali. Il corso si rivolge a entrambi operatori e funzionari, con l'obiettivo di creare un lessico comune di concetti e strumenti per costruire e consolidare una vera e propria cultura condivisa per la gestione efficace di progetti culturali.

 

IL PERCORSO FORMATIVO

Si parla di una vera e propria "cultura del project management", per impostare e consolidare un modo di lavoro basato sullo studio del contesto, definizione di obiettivi rilevanti, progettazione di azioni e gestione della filiera progettuale per giungere a risultati definiti e obiettivi misurabili. La progettazione, mutuata da un ambito tecnici come quello della produzione industriale, ci fornisce uno schema utile da seguire anche in ambito culturale. Tuttavia, arte e cultura e i contesti specifici in cui si dipanano presentano aspetti e sfide peculiari che rendono utile un approfondimento specifico sul project management culturale.

 

DESTINATARI

La formazione è rivolta trenta professionisti e operatori culturali del territorio (musei, spettacolo dal vivo, associazioni culturali, festival, biblioteche ecc., sia del settore pubblico che del settore privato) e ai direttori e funzionari del Servizio Attività Culturali della PaT, al fine di integrare le competenze e sviluppare linguaggi e metodi comuni, che favoriscano lo scambio e la collaborazione.

Coordinamento

 

COMITATO DI INDIRIZZO

Irene Sanesi | BBS-Lombard Società Benefit

Franco Broccardi | BBS-Lombard Società Benefit

Mariangela Dalfovo | progettista culturale

Gianluca Cepollaro | tsm-Trentino School of Management

 

COORDINAMENTO

Serena Curti | tsm-Trentino School of Management

Articolazione e contenuti

Il percorso formativo prevede un ciclo di cinque incontri in formato webinar, nelle seguenti date: 

7 aprile 2022, 14.30-17.30 - La cultura del project management e il project management culturale

Sostenibilità, digitale, territorio: la formazione per il settore creativo e culturale in Trentino | Serena Curti, tsm-Trentino School of Management
Cultura del progetto e progetto culturale | Dario Consoli, Fondazione Fitzcarraldo

Il corso parte da una riflessione sulla progettazione e valutazione da parte dell'istituzione culturale. Cosa significa progettare? Cosa significa valutare? Perché? A cosa serve? Quali sono gli elementi, le caratteristiche e gli aspetti specifici di un progetto culturale? Che cosa significa fare progettazione innovativa e quali sono le sfide dell'innovazione culturale?

12 aprile 2022, 14.30-17.30 - Sostenibilità

Il fare sostenibile e l'essere sostenibile | Irene Sanesi, BBS-Lombard Società Benefit

Si prosegue con un approfondimento sui temi della sostenibilità del progetto e del soggetto che lo promuove. Come scegliere i giusti “mercati” per assicurare la sostenibilità del nostro progetto? Garantire la sostenibilità di un progetto va oltre alla ricerca dei fondi o finanziamenti e parte dalla conoscenza e consapevolezza profonda dell'unicità del proprio progetto culturale.

19 aprile 2022, 14.30-17.30 - Accountability

Accountability: rendere visibile il valore del progetto | Franco Broccardi, BBS-Lombard Società Benefit

I progetti non sono mai imprese individuali, ma presuppongono la messa in relazione di diversi attori o portatori di interesse. Organizzazione culturale, artisti, investitori, pubblici, la comunità locale: come rendere conto a ognuno e ciascuno di loro? Come misurare e valutare gli impatti dei singoli progetti? Come metterli in relazione ai macro obiettivi delle nostre comunità di riferimento, finanziatori, Agende internazionali di sviluppo?

3 maggio 2022, 14.30-17.30 - Comunicazione

Conoscere e organizzare fanno rima con comunicare | Felice Limosani, artista

La comunicazione di un progetto e delle sue diverse fasi – dall'ideazione alla rendicontazione – è parte integrante della sua buona riuscita. Tutto in un progetto comunica, e noi come ci comunichiamo? Come prepararsi all'incontro con partener, possibili finanziatori, pubblici, istituzioni? Consigli pratici da parte di un comunicatore di eccellenza.

10 maggio 2022, 14.30-17.30 - Strumenti

Strumenti tecnici per il project management della cultura | Giuliana Ciancio, project manager e ricercatrice

Compresa la visione di insieme è importante fare un tuffo nella cassetta degli attrezzi. La progettazione culturale mutua e rielabora diversi schemi e strumenti da altri ambiti, come la progettazione industriale o la consulenza aziendale. Cicli di produzione, catena di valore culturale, analisi swot, cronoprogrammi, ecc. Vediamo insieme alcuni strumenti pratici per la gestione di un progetto culturale.

Modalità di iscrizione

La partecipazione al corso è libero e gratuito previa iscrizione online. Il gruppo di partecipanti sarà composto in base all'ordine di iscrizione.

Ulteriori informazioni

RISERVA

tsm-Trentino School of Management si riserva la facoltà di rinviare o annullare il percorso dandone comunicazione ai partecipanti entro 1 giorno lavorativo prima della data di inizio corso. La tsm-Trentino School of Management si riserva la facoltà, per esigenze legate all'emergenza sanitaria del Covid-19, di modificare il programma, modificare la sede del corso e/o di sostituire i docenti indicati.

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.