Attività > La montagna accessibile

Open 2020 – Il Turismo Accessibile in Montagna

Il turismo accessibile coinvolge istituzioni e operatori di diversi settori che caratterizzano un territorio; proporsi come destinazione turistica accessibile aumenta la competitività e ha riscontri interessanti sia in termini economici che sociali.

Per raggiungere questo risultato è necessario che un territorio nel suo insieme condivida e si metta in moto per creare una destinazione per tutti: una destinazione dove tutti possano vedere soddisfatta la loro motivazione di vacanza. La cultura dell'accessibilità deve diventare patrimonio dell'intera comunità.

Questi aspetti saranno trattati durante le cinque sessioni del Convegno:

Trentino, un territorio impegnato per la qualità dell'offerta turistica accessibile

tsm/Accademia della Montagna persegue gli obiettivi sopra esposti con il progetto "La Montagna Accessibile": durante l'intervento sarà spiegato il progetto e i marchi di accessibilità "Open".

Soddisfare la domanda di turismo accessibile in montagna

Per comprendere le potenzialità di mercato del turismo accessibile si analizzerà la domanda di turismo accessibile europea e nazionale.
La metodologia del Customer Journey caratterizzerà l'analisi dell'offerta turistica accessibile e si tratta di percorrere e approfondire le tappe del turista disabile:

  • La motivazione della vacanza,
  • Il reperimento delle informazioni e la prenotazione della vacanza,
  • Il viaggio del turista disabile,
  • Le strutture ricettive accessibili,
  • Gli eventi e attività outdoor sul luogo di vacanza.
    Saranno presentati casi studio provinciali e nazionali.
Politiche e buone pratiche europee per il turismo rivolto alle persone con disabilità

Proporre una vacanza di qualità accessibile a tutti è un obiettivo perseguito anche a livello europeo.

Accedere al sublime: la montagna come opportunità di connessione sociale

La vacanza accessibile in montagna è possibile e non si tratta semplicemente di un'opportunità di business, ma è garantire il diritto di tutti di poterne usufruire.
La Provincia di Trento e la Fondazione Dolomiti Unesco si sono poste come obiettivo l'accessibilità per diventare luoghi di connessione sociale.

Città e territori: progettare accessibile

NU "Città Accessibili a tutti - Progetto Paese Inu"  si occupa di individuare politiche e strategie condivise a carattere nazionale e locale finalizzate a trovare soluzioni e indirizzi per il miglioramento della qualità dell'accessibilità delle città italiane.
Il progettare accessibile, anziché agire ex post, e l'importanza della cultura, della conoscenza e della formazione in merito all'accessibilità, risultano di centrale importanza, come lo dimostra l'Università di Trento e la società Architutti.

 

Obiettivi

Il Convegno OPEN2020: Il Turismo Accessibile in Montagna ha l'obiettivo di informare e diffondere conoscenza sul turismo accessibile in montagna presentando progetti, esperienze e buone pratiche provinciali e nazionali.

Destinatari

Il Convegno OPEN2020 si rivolge a persone disabili, amministratori, tecnici, geometri, architetti e ingegneri, studenti e operatori turistici, universitari, associazioni di categoria, associazioni sociali, professionisti della montagna (guide alpine, maestri di sci, accompagnatori di media montagna, guide turistiche), direttori di musei e di strutture culturali e sportive.

Programma

Registrazione partecipanti

Saluti istituzionali
Sabina Zullo, Presidente tsm-Trentino School of Management

Sessione 1:
TRENTINO, UN TERRITORIO IMPEGNATO PER LA QUALITÀ DELL'OFFERTA TURISTICA

Il progetto montagna accessibile e i marchi di qualità Open
Iva Berasi, Direttrice tsm-Area Accademia della Montagna del Trentino

Sessione 2:
SODDISFARE LA DOMANDA DI TURISMO ACCESSIBILE IN MONTAGNA

Modera: Matteo Bonazza

Bisogni speciali e domanda di turismo accessibile
Stefano Landi, Esperto in turismo accessibile, Presidente SL&A-Turismo e Territorio

Il reperimento delle informazioni e la prenotazione della vacanza accessibile

Le caratteristiche dei siti web accessibili a tutti
Virginio Amistadi, Presidente Computer Learning società cooperativa

Trentino per tutti
Graziella Anesi, Presidente Cooperativa HandiCREA s.c.a.r.l.

Bookingbility.com
Aurelio Buglino, CEO e Co-founder di Bookingbility.com

Il viaggio del turista disabile

Autostrada del Brennero, un'infrastruttura accessibile
Walter Pardatscher, Amministratore Delegato Autostrada del Brennero S.p.A.

Il viaggio accessibile sui mezzi pubblici
Monica Baggia, Presidente CdA di Trentino Trasporti S.p.A.

Vacanza accessibile: Luoghi, Attività e Eventi

Trentino e politiche accessibili degli impianti a fune: skipass e accessibilità strutturale
Valeria Ghezzi, Presidente ANEF-Associazione Nazionale Esercenti Funiviari

Al MUSE si sta bene. Analisi e riflessioni sul significato di museo accessibile
Samuela Caliari, Responsabile Eventi e Audience Development MUSE-Museo delle Scienze

La vacanza sportiva tutto l'anno
Giampaolo Gaiarin, Presidente SportABILI onlus

Le figure professionali della Montagna: le opportunità della formazione continua
Alberto Benchimol, Direttore Esecutivo e fondatore Sportfund Fondazione per lo Sport Onlus

Eventi Open: Mondiali Fiemme
Marisa Giacomuzzi, Progetto Mondiali di Sci Nordico, Vicepresidente Comitato Open

Alberghi ed imprese turistiche accessibili
Giovanni Battaiola, Presidente ASAT-Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento

Aurelio Veneri, Presidente sezione Val di Sole UNAT-Unione Albergatori del Trentino
Interverranno i campioni sportivi: Gianluigi Rosa e Christian Lanthaler

Pranzo a buffet

Sessione 3:
POLITICHE E BUONE PRATICHE EUROPEE PER IL TURISMO RIVOLTO ALLE PERSONE CON DISABILITÀ

Modera: Iva Berasi

Politiche europee per il turismo accessibile
Onorevole Isabella Demonte, Membro della Commissione Europea per i Trasporti e il Turismo

Buone pratiche europee
Emiliano Deferrari, Seconder to the President, ENAT-European Network for Accessible Tourism

Sessione 4:
LA MONTAGNA COME OPPORTUNITÀ DI CONNESSIONE SOCIALE

Modera: Iva Berasi

La montagna inclusiva

Dolomiti Open - Il Brenta per tutti
Simone Elmi, Guida Alpina di Activity Trentino, Presidente Dolomiti Open Asd

Dolomiti UNESCO, un Patrimonio per tutti
Marcella Morandini, Direttrice Fondazione Dolomiti UNESCO

Una vacanza possibile
Marcella Daldoss, Responsabile del Servizio “Vacanze accessibili… a tutti” , Cooperativa GSH di Cles

Il turismo sociale
Nicola Cemin, Presidente Primiero Iniziative

Sessione 5:
CITTÀ E TERRITORI: PROGETTARE ACCESSIBILE

Modera: Iva Berasi

Investire sul futuro: collaborazione tra Università degli Studi di Trento e tsm-Accademia della Montagna
Michela Dalprà, Docente Dipartimento Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, Università degli Studi di Trento

Città accessibili a tutti - Progetto Paese INU-Istituto Nazionale di Urbanistica
Francesco Sbetti, Urbanista, Direttore di Urbanistica Informazioni (Rivista bimestrale INU)

La comunicazione inclusiva e multisensoriale, passe-partout per il territorio
Consuelo Agnesi, CERPA-Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell'Accessibilità Onlus

Riprogettare il territorio
Chiara Dallaserra, Co-founder Architutti

Conclusioni e Dibattito

Docenti

Consuelo Agnesi – Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell'Accessibilità CERPA Onlus
Graziella Anesi – Presidente Cooperativa HandiCREA s.c.a.r.l.
Avv. Monica Baggia – Presidente CdA di Trentino Trasporti Spa
Giovanni Battaiola – Presidente Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento
Alberto Benchimol – Direttore esecutivo e fondatore Sportfund fondazione per lo sport Onlus
Ing. Aurelio Buglino – CEO e Co-Founder di Bookingbility.com
Samuela Caliari – Responsabile Eventi e Audience Development del MUSE
Peter Nicola Cemin – Presidente di Primiero Iniziative, Primiero e San Martino di Castrozza
Marcella Daldoss – Responsabile del servizio “vacanze accessibili…a tutti” – Cooperativa GSH di Cles
Chiara Dallaserra – Co-founder Architutti
Michela Dalprà – Docente Dip. Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica | UniTN
Emiliano Deferrari – Seconder to the president at European Network for Accessible Tourism (ENAT)
Onorevole Isabella Demonte – Membro della Commissione Europea per i Trasporti e il Turismo
Simone Elmi – Guida Alpina e Presidente di Dolomiti Open
Marisa Giacomuzzi – Comitato Open Mondiali Sci Nordico 2013 Val di Fiemme
Valeria Ghezzi – Presidente ANEF Associazione Nazionale Esercenti Funiviari
Chiara Ippolito – Ass.Dil. Sportabili Predazzo
Stefano Landi – Esperto in turismo accessibile e Presidente di SL&A – Turismo e Territorio
Marcella Morandini – Direttrice Fondazione Dolomiti Unesco*
Walter Pardatscher – Amministratore Delegato Autostrada del Brennero S.p.a.
Francesco Sbetti – Urbanista, Direttore di Urbanistica Informazioni
Aurelio Veneri – Presidente Unione Albergatori del Trentino sezione Val di Sole | UNAT
Paolo Zeni – Direttore Sassdei Suite Hotel di Andalo

Moderatori del convegno:
Iva Berasi – Direttrice Area Accademia della Montagna/Tsm
Matteo Bonazza – Consulente di marketing territoriale ed esperto di turismo accessibile

Modalità di iscrizione

Per motivi organizzativi è gradita l'iscrizione per indicare la propria partecipazione al Convegno

Ulteriori informazioni

Durante il convegno sarà disponibile la traduzione nel linguaggio dei segni (LIS) e il servizio di sottotitolazione simultanea.

La partecipazione al convegno permette il riconoscimento di 7 crediti formativi professionali agli architetti appartenenti all'Ordine degli architetti di Trento

 


I MARCHI OPEN

L'obiettivo della qualità

Cosa sono i marchi OPEN?
Sono certificazioni di qualità, promosse dalla Provincia autonoma di Trento, nate dalla collaborazione con le categorie economiche e con chi opera nel mondo della disabilità, per garantire un elevato standard in materia di accessibilità.

  


Con il patrocinio di:

Si ringrazia:

 

when people come to Lady-Datejust series, Rolex fakes Watches submariner, or Macrolon composite construction. The case is sleek and curved to fit and the bracelet and clasp match the expectations of the era. And it is clean. Hyper-clean. Omega is obsessed with cleanness. Their argument? Who wants a watch where you can see dust particles under the glass. Talking about dust: did you know that there is a lot of dust around us that we cannot see? When we do nothing, founder and chairman of Cie. Financiere Richemont SA Johann Rupert.